Connect
To Top

Mariano Di Vaio tra fashion e voglia di diventare attore

Apre il suo primo E-Shop e parla delle sue passioni

Mariano Di Vaio ha scelto la settimana della moda milanese per lanciare ufficialmente il primo “Temporary E-Shop” del suo brand “Nohow” nella splendida cornice dell’Iqos Embassy di Milano in Foro Bonaparte 50. Con i suoi 10 milioni di followers al seguito sui social e le sue idee imprenditoriali è riuscito a ritagliarsi una prestigiosa fetta nel mondo della moda.

“Credo che questo sia la giusta evoluzione di ciò che sono stato fino ad ora. Sono molto fiero del mio team e di quello che ho fatto. Questa volta, per la prima volta, si potrà toccare con mano. Per questo abbiamo deciso di fare un temporary fisico qui a Milano. Sono molto contento di questa cosa perché vedo anche io per la prima volta quello che è il mio “bimbo”. Ci dice il Top Influencer durante l’apertura del suo E-Shop.

L’imprenditoria avanza come aumentano le connection tra il mondo offline ed online. Nasce così da un’idea di Mariano Di Vaio la volontà di portare e lanciare sul mercato il primo E-Shop: un Temporary Store esclusivo che in occasione della Settimana della Moda aperto al pubblico, dal 20 al 25 settembre a Milano, per offrire una magnifica esperienza interattiva nel primo E-Commerce Pop-Up Store.

Cecilia: “Per un periodo ero gelosa di Belen” |LEGGI

Uno staff specializzato e due stylist a disposizione del cliente per la prova e la scelta dei prodotti in vendita; l’acquisto si concluderà al piano superiore in un’ampia sala di design, dove attraverso un’installazione multimediale composta da postazioni con IPad, i clienti potranno ordinare i prodotti che gli saranno consegnati gratuitamente entro 24 ore al domicilio indicato durante la compilazione dell’ordine

 

Carolina Marconi supersexy su Instagram |LEGGI

Kate Middleton, aperte le scommesse per il nome del Royal Baby |LEGGI

Il Top Influencer però, non pensa solo al fashion e, a proposito della sua passione per il cinema e per lo spettacolo, Mariano ammette: “Continuerò a fare ciò che mi riesce meglio, quindi proseguirò nel mondo della moda ma il cinema è comunque una cosa che mi piace e per cui ho già studiato anche all’estero”.

Di Vaio insomma rivela che l’idea di diventare attore in un prossimo futuro non gli dispiacerebbe affatto: “Sono dell’idea che le cose vadano fatte bene e bisogna essere preparati per farle. Di certo non voglio improvvisarmi attore o fare finta di esserlo. Ho una preparazione anche per quello, sono stato anche all’estero in passato a studiare recitazione però ho ancora tantissima strada da fare”.



Articoli simili in Interviste