Connect
To Top

Gianni Morandi torna in tv con “L’isola di Pietro” e parla di Rovazzi

Il cantante parla anche del Festival di Sanremo che verrà

Il 24 settembre inizia su Canale 5 “L’isola di Pietro”, una fiction lunga sei puntate che segna il ritorno di Gianni Morandi in tv dopo 17 anni e nella quale il cantante vestirà i panni di un pediatra affabile e protettivo. La fiction è ambientata nel suggestivo panorama dell’isola di Carloforte, in Sardegna, un posto magico incastonato in un mare limpidissimo e profondo. La serie si snoda tra segreti inconfessabili e colpi di scena nei quali Pietro, protagonista assoluto, sarà il contraltare rassicurante e paterno di ogni vicenda.

Gli altri volti della fiction sono molti a partire da Chiara Baschetti che interpreta l’unica figlia di Pietro scappata 15 anni prima dall’isola ed Alma Noce, che sarà invece una giovane promessa del windsurf e scoprirà nel corso della storia di essere protagonista di un segreto. Tra gli altri ci saranno anche Cosima Coppola, Cesare Bocci, Michele Rosiello, Clotilde Sabatino ma anche attori con molta esperienza come Ninni Buschetta e Cecilia Dazzi.

Torna in tv “Un medico in famiglia” | LEGGI

Alla presentazione era presente anche il direttore della rete ammiraglia di Mediaset, Giancarlo Scheri, che ha commentato la sfida con “Che tempo che fa?” di Fazio (entrambe andranno in onda la domenica sera) in questo modo: “Le valutazioni sulla collocazione di un prodotto le facciamo prima di tutto in base alle caratteristiche del nostro prodotto. È chiaro che una serata senza una fiction sull’altra grande rete generalista è un incentivo maggiore. Il grande pubblico ha bisogno di storie, soprattutto in prima serata, i dati lo dimostrano chiaramente”. L’autore della serie, Luca Bernabei, ha invece descritto la serie come “nazional-popolare” ed ha aggiunto che “Le fiction, per fare numeri che soddisfino le grandi reti generaliste, devono essere per forza così”.

Grande Fratello Vip a rischio chiusura? | LEGGI

Il grande protagonista è stato proprio lui, Gianni Morandi, che parlando della serie ha dichiarato “La serie è davvero fantastica e lo dico soprattutto da spettatore perchè io sono uno spettatore prima di tutto. Il cast è davvero meraviglioso perchè è composta da ragazzi fortissimi. Abbiamo vissuto 3 mesi insieme e siamo stati tutti benissimo, l’isola inoltre ci ha accolto benissimo. Avevo un po’ paura visto che non facevo l’attore da molto tempo ma con Umberto Carteni (il regista) mi sono sentito subito a mio agio”. Riguardo al suo ritorno nel mondo della fiction ha confessato: “In passato ci ho pensato ma non ho mai trovato l’occasione adeguata, poi io in questi anni ho cantato molto. Questo progetto era proprio l’occasione giusta”.

Torna “Chi ha incastrato Peter Pan?” con Paolo Bonolis | LEGGI

Gianni ha avuto tempo anche per parlare della sua esperienza accanto a Rovazzi “È stata divertente, poi a me piace molto sperimentare cose nuove. Ho trovato un ragazzo molto intelligente, sveglio e bravo” ed ha aggiunto “Ho passato tutta l’estate con i ragazzini dai 6 ai 15 anni che mi indicavano come l’amico di Rovazzi. Io dicevo loro ‘guarda che io cantavo già prima, chiedilo alla mamma o alla nonna’ e loro in risposta mi chiedevano ‘è vero che hanno rapito tua moglie?'”. Morandi ha commentato anche i rumors che danno Claudio Baglioni come probabile conduttore del Festival di Sanremo: “Non ho ancora sentito Claudio ma non potrebbero fare una scelta migliore, è una persona integerrima e calza a pennello con il ruolo. Io ospite ad una serata?  Vedremo, ho tanti progetti in ballo e non sono sicuro che sia Claudio a scegliere gli ospiti.”

Mattia Landoni



Articoli simili in Best