Connect
To Top

Striscia fa giustizia: parcheggia sedia a rotelle sopra la Ferrari di Milano

Intercettato l’uomo accusato di aver occupato un posto per disabili

Striscia la notizia riparte con il botto, quest’anno sotto lo slogan de “La voce dell’intraprendenza”. Il varietà di Antonio Ricci, nato il 7 novembre 1988, festeggia un traguardo importante: la sua 30esima edizione e già nella prima puntata mostra i “muscoli” con un servizio molto speciale.

L’inviato Vittorio Brumotti è riuscito infatti  ad intercettare, a bordo dell’auto “incriminata”, il proprietario della famosa Ferrari blu, accusato di aver insultato e aggredito con una manata in faccia il padre di un bambino disabile per un problema di posteggio, sabato 16 settembre a Milano, in via Montenapoleone.

Striscia la Notizia: Antonio Ricci non risparmia nessuno (nemmeno Mediaset) | LEGGI

L’inviato del Tg satirico di Antonio Ricci e campione di bike trial ha simbolicamente “parcheggiato” una sedia a rotelle sul tetto dell’auto (e noi vi proponiamo la foto in anteprima) e ha intervistato il proprietario della Ferrari. Insomma, passano gli anni, ma Striscia non perde il suo compito di “giustiziere televisivo”.

Striscia: le novità della 30esima stagione

Nella stagione 2017-2018 dietro al bancone del programma satirico più longevo d’Italia si alterneranno alcuni storici conduttori: si inizia con Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti (dal 25 settembre al 2 dicembre) e si prosegue con Ezio Greggio e Michelle Hunziker (dal 4 dicembre al 6 gennaio).

Striscia: le nuove veline… con polemica | LEGGI

Dopo l’epifania sarà poi la volta di Michelle Hunziker e Gerry Scotti (dall’8 gennaio al 3 febbraio), mentre la parte finale della trasmissione è affidata al duo comico Ficarra e Picone (dal 5 febbraio al 9 giugno). Un’importante novità è l’arrivo di due nuove Veline selezionate tra oltre 300 ballerine professioniste: la mora Shaila Gatta e la bionda Mikaela Neaze Silva.



Articoli simili in Televisione