Connect
To Top

Anastacia le canta a Donald: “Odio Trump”

Parte il tour del nuovo album ‘Evolution’ con molte date italiane

Anastacia torna con un nuovo album dal titolo ‘Evolution’, di cui ha parlato a Milano. Un lavoro importante, che arriva dopo ‘Resurrection’, album celebrativo della sua rinascita seguita al cancro al seno, che la cantante ha affrontato con forza e coraggio. Prima nel 2003 e poi nel 2013 la cantante ha combattuto contro due tumori al seno, sottoponendosi ad una doppia mastectomia. Un percorso lungo e difficile per riconquistare la salute e riappropriarsi di sè stessa. “Il mio è un work in progress. L’importante è non avere pensieri negativi, cercare di afferrare il meglio”.

Una donna forte ed esplosiva, come ha dimostrato in questi anni di lotta. A chi le chiede se abbia mai avuto paura, risponde: “Io non credo nella paura: voglio così tanto vivere da essermi tagliata parti del corpo per potere continuare a farlo, per trasmettere la gioia ad altre persone”. Piena di vita, Anastacia dunque non ha più paura. Nemmeno del presidente Trump. “Odio Donald Trump. Non è il mio presidente. Anche solo parlarne, per me, è una perdita di tempo. Gliene dedichiamo già troppo. Non credo in nulla di ciò che rappresenta, è una barzelletta, un motivo di imbarazzo. Io sono americana e Trump non ci rappresenta. La maggior parte di noi ha votato per Hillary. Una cosa per migliorare il mondo potrebbe essere farlo cadere”. Una posizione piuttosto chiara e rigida quella della cantante.

Luca Bizzarri, divertente esordio alla Presidenza del Palazzo Ducale |LEGGI

Anastacia è ora concentrata sulla nuova tappa della sua carriera, ‘Evolution’, che mette la cantante americana a confronto con il suo passato. Il disco, è stato scritto e registrato nel mezzo di un tour mondiale da 200 date: “Per coincidere con l’uscita della linea di abbigliamento si è anticipata la pubblicazione. Ho cominciato a scrivere a fine marzo e ho finito di registrare le voci il 10 agosto, non lo rifarò più. Per completare il lavoro in fretta forse non ho registrato tutti gli abbellimenti vocali che avrei voluto, però questo renderà speciale il live, dove potrò aggiungere nuovi colori”.

 

08/30/2016 – Anastacia – PR Photos

Elisabetta Canalis: per la figlia festa di compleanno… in ritardo |LEGGI

“Ora sono più saggia, più forte, sono cresciuta ma i suoni e i messaggi sono gli stessi del primo, secondo e terzo disco -aggiunge Anastacia – Sono orgogliosa perché questa è musica che amo e che i miei fan amano”. Messaggi positivi quelli racchiusi nelle note e nelle parole di Anastacia. La nuova tournée passerà in Italia a maggio, tra Brescia (Gran Teatro Morato, 6/5), Roma (Auditorium Parco della Musica, 7/5), Bologna (Teatro Europauditorium, 9/5) e Milano (Teatro Ciak, 10/5).

GF Vip: Simona Izzo eliminata, lite in studio con Marco Predolin |LEGGI

L’artista non sarà invece all’Arena di Verona con Umberto Tozzi nel concerto del 14 ottobre, originariamente previsto a settembre: “Però siamo riusciti a cantare insieme dal vivo, lo vedrete prossimamente”, promette. Un legame, quello con l’Italia, che ha visto importanti collaborazioni: “Quello con Pavarotti è stato il primo: non lo dimenticherò mai, avrei voluto abbracciarlo. Con Eros Ramazzotti è stato un momento bellissimo, con Aurora che ci faceva da interprete, gli scherzi di Eros, e le opportunità che mi ha aperto di lavorare con altri cantanti italiani”.

Alice Cubeddu



Articoli simili in Musica