Connect
To Top

Tinto Brass: “Prima di smettere voglio fare due film con mia moglie”

Il celeberrimo maestro dell’eros parla del futuro

Tinto Brass, il regista considerato il maestro del cinema erotico italiano, è stato ospite al programma di Rai Radio1 Un giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Il regista ha risposto a diverse domande, rivelando le sue intenzioni future riguardanti il suo lavoro. 

I problemi di cuore di Cristina Chiabotto | LEGGI

“Non sto preparando un altro film, secondo i produttori costo troppo. Ma non mi sono ritirato, prima voglio farne almeno uno o due, ma bisogna trovare i soldi per farli”. Così Tinto Brass spiega ai due conduttori del programma. L’intervista al regista prosegue con altre domande più specifiche. 

La rivelazione shock di Mara Venier | LEGGI

 

Foto: PrPhotos

“Con quale attrice le piacerebbe lavorare?”, chiedono. “Con una donna più matura, sui 40 anni, che vive da sola su di un’isola dell’Adriatico”. La risposta è già di per sè molto specifica, ma il regista scende ancora di più nei dettagli, rivelando un particolare molto importante. Quale potrebbe essere questa attrice? “Caterina Varzi, mia moglie”.

Il look di Rihanna che non passa inosservato | GUARDA

Una risposta precisa del regista, che vanta una carriera piena di successi e un documentario presentato nel 2013 al Festival del Cinema di Venezia realizzato dal suo collaboratore storico Massimiliano Zanin. La moglie, invece, è già stata protagonista di alcuni dei film di Tinto Brass.



Articoli simili in Cinema