Connect
To Top

Gianna Nannini, nuovo album: “Vi presento l’amore gigante”

La cantante pubblica la nuova raccolta di inediti

Si intitola Amore Gigante il disco numero 18 per la rocker Gianna Nannini. L’album, prodotto in collaborazione con tre differenti produttori, è stato preceduto dal singolo Fenomenale. Come già si può intuire dal titolo, il filo conduttore dell’album sarà proprio l’amore, quello che va oltre i confini. 

Lo stile che caratterizza Gianna non passerà in secondo piano, ma sarà esaltato grazie alle orchestrazioni e alle chitarre rock: un mix perfetto che sarà in grado di svelare tutto il suo potenziale anche nei live. Il singolo ha già riscosso successo nelle classiche musicali italiane, oltre ad essere il brano più adatto per i concerti.

Robbie Williams: i risultati degli esami erano preoccupanti. Ora sta meglio |LEGGI

Foto: Waespi

L’amore è esaltato in tutte le fasi della vita: “A partire dall’adolescenza segnata da addii traumatici e proseguendo nella vita nei rapporti umani ci sono meccanismi che si ripetono. Queste sono storie e particolari che ho vissuto”. Gianna Nannini continua spiegando: “L’amore non è mai una scelta di genere ma guardare l’anima della persona”. 

X Factor Live sarà imprevedibile: sorprese in vista |LEGGI

 

Foto: Di Vincenzo

Con un “party gigante”, una grande festa dove la rocker ha annunciato l’uscita del nuovo album insieme ad Andrea Rosi (Sony Music) e la partenza del prossimo tour con Ferdinando Salzano (FeP Group), sono state svelate le caratteristiche del nuovo lavoro. Cinque colori diversi ed esclusivi di copertina per un disco gigante che esce in cd semplice e in versione deluxe, che comprende anche un secondo cd con il live “Sotto la pioggia – Live a Verona”. Amore Gigante sarà anche live: oltre alle 4 date uniche di dicembre (a Milano, Roma e Firenze), la rocker partirà il 10 marzo dall’Alte Oper di Francoforte per poi proseguire il tour sui palchi tedeschi e italiani per un grande ritorno in puro stile Nannini.

Foto: Waespi

Scialpi: “Dopo due anni mio marito mi ha lasciato e se n’è andato” |LEGGI

“Parlo di tutti i tipi d’amore, al di là dei temi legati al genere. L’amore non è quello della Chiesa che ha creato un dualismo fra quello che è bene e quello che è male. Il mio è un invito a tirar via le pareti mentali, ad amare la diversità in tutti i sensi”, conclude la cantautrice. 

Sara Macchi



Articoli simili in Interviste