Connect
To Top

Bitcoin: il futuro digitale della moneta e degli investimenti. A Milano un workshop per scoprirne i segreti

A Milano un aperitivo/workshop per conoscere criptomonete e blockchain

Un evento, pensato ed interamente dedicato alle potenzialità del mondo digitale, rivolto ai professionisti e a chiunque voglia conoscere meglio i temi legati al digitale. Nello specifico, un evento dedicato al bitcoin, la moneta del futuro.

Vi è già molto più, di ciò che ci è dato immaginare e vedere, della possibilità di un futuro completamente digitale. Il confine tra immaginazione e realtà è labile, e ci si rende conto solo gradualmente di come ogni aspetto della nostra vita e delle nostre azioni stia sensibilmente cambiando, trovando una reale applicazione al mondo digitale. Non è più solo la fantastica Delorean guidata da “Doc” e Marty McFly in ‘Ritorno al Futuro’ , che ci portava in un divertente scorcio immaginario di un domani lontano, totalmente invaso dalla tecnologia. Ma quel futuro per noi è arrivato, e la Delorean non ci è ancora stata concessa. Quell’immaginario ha portato con sé la domanda se di quel futuro ne vedremo mai la realizzazione.

Foto: Pixabay

Ma ne siamo davvero così lontani? Un’eterna lotta tra concretezza materiale e virtuale: quasi senza che ce ne accorgessimo sono ora entrambi tangibili. Modalità di fruizione di musica, libri, giornali, televisione, l’annullamento dello spazio tempo, il cambiamento delle relazioni, le accresciute opportunità che investono qualsiasi ambito, le potenziate capacità di scambio. Ed è esattamente la smaterializzazione di tutto ciò, il punto focale. Una nuova modalità di scambio, dove protagonista diventa la moneta, dematerializzata: il bitcoin.

La moneta virtuale, nasce nel 2009. L’idea delle criptomonete ruota attorno all’idea di blockchain, una “catena” dove avvengono le transazioni che non si possono così modificare. Ogni elemento, è legato all’altro da un complesso algoritmo: la generazione di nuovi bitcoin avviene grazie al lavoro dei ‘miners’ che con la loro “Proof of Work” divengono, come erano i minatori del Klondike, i nuovi “cercatori d’oro”. La peculiarità della blockchain è quella di essere distribuita in un sistema decentralizzato, andando a creare dei nodi collegati tra loro e facenti parte di un unico network, così da non rendere ripudiabili le azioni, le transazioni, i passaggi all’interno della stessa blockchain. Ciascuna transazione è dunque controllata e protetta.

Foto: Pixabay

Non possedendo corpo e materia, non ci sono organismi o banche che li controllino, tuttavia è certamente possibile comprare oggetti reali: tale concetto scardina l’attuale mondo delle valute governate centralmente e introducono il concetto di valuta distribuita. Sembra che la nuova moneta virtuale possa diventare il nuovo oro. A sottolineare la crescita dei bitcoin, il fatto che molti investitori stiano volgendo l’attenzione proprio alla moneta virtuale, ‘sfavorendo’ quasi nella scelta l’oro. Questa è più comoda ed essendo digitale è più facile da scambiare. Negli ultimi tempi, infatti, la criptovaluta ha raggiunto il valore di 6.306 dollari con un guadagno del 500 per cento.

La sua diffusione è indubbia, mondiale a livello finanziario e crescente a livello economico, dal carattere potente e pervasivo. Occorre dare una possibilità, a questo bitcoin che è nuovo al mondo: potente con la sua tecnologia, e pervasivo nel mondo finanziario, che lo sta abbracciando. È questo che viene offerto, e per catapultarci in quel futuro immaginato e visto di sfuggita, occorre abbracciare consapevolmente le nuove tecnologie, le possibilità che offre.

L’evento, che si terrà nella serata di Giovedì 23 novembre, è organizzato da Flexworking in collaborazione con FAEN Consulting & Events. Un’occasione di incontro, un aperitivo di networking, con lo scopo di conoscere meglio il mondo dei bitcoin, della Blockchain e delle criptomonete in genere.

Per informazioni sull’evento: “Paga l’aperitivo in Bitcoin – tutto sulle criptovalute e la blockchain”

Alice Cubeddu



Articoli simili in Lifestyle