Connect
To Top

Massimo Giletti e il mistero sui dati Auditel: “Io lavoro e aspetto”

Il nuovo programma “Non è l’Arena” ha esordito su La7

Dopo il risentimento espresso, più volte, dal giornalista e conduttore Massimo Giletti, per essere stato “cacciato” dalla Rai, dopo una storia professionale molto lunga e proficua, ieri è andata finalmente in onda la prima puntata del suo nuovo show, in onda su La7, dal titolo ‘Non e’ L’Arena’. Giletti ha raccontato ad ‘Un Giorno da Pecora’, su Rai Radio1, come ha vissuto questa prima puntata.

“Non ho chiuso occhio, ho dormito un paio d’ore e alle 17.30 ero già sveglio”. Certo, perché probabilmente alle 10 si aspettava i dati Auditel. “Sapevo già che non sarebbero arrivati dai…”, ha detto scherzando Giletti a Radio1. “Non è la prima volta che i dati Auditel non escono, ma certo è curioso che proprio in una giornata così particolare non ci siano. Io lavoro e aspetto…”, ha proseguito a Radio1, Giletti.

Massimo Giletti su La7: “L’Arena chiusa per fare polpette in tv” |LEGGI

Foto: La7

Fausto Brizzi al centro della bufera per molestie sessuali |LEGGI

Se lei fosse stato davanti alla tv, avrebbe visto Fabio Fazio o le Iene? “Le Iene”, aggiunge. La nuova trasmissione di Massimo Giletti, infatti, va in onda proprio contro “Che tempo che fa”, il programma di punta del prime time di Rai Uno, condotto da Fazio. Alla domanda se avesse ricevuto qualche in bocca al lupo che non si aspettava, il giornalista risponde: “Sono arrivati tutti, qualcuno forse si è dimenticato ma sapete, la domenica magari si fa altro…” A scrivergli ad esempio, Carlo Conti, Rita Dalla Chiesa, Fiorello. Ma qualche messaggio atteso, non è invece arrivato: “Dai vertici Rai mi aspettavo un messaggio, perché la vita cambia ma il rispetto delle persone deve rimanere. Non è arrivato, non importa”.

 

Massimo Giletti: “Cacciato dalla Rai perchè ero scomodo” |LEGGI

Ieri, per la prima puntata del programma, in studio c’era la sua ex fidanzata Alessandra Moretti. “Credo che nella vita, nei momenti un po’ particolari, ci siano delle persone che vanno al di là dei ruoli”. Gran parte della puntata è stata dedicata alle vicende di Gianfranco Fini e del cognato Tulliani. Con “Non è l’Arena”, Massimo Giletti vuole prendersi la sua rivincita. Anche se ciò che è successo lascerà il segno. “Umanamente è stato dolorosissimo” affermava Giletti giorni fa. “Non ho avuto segnali in Rai di quello che stava accadendo. La cosa più brutta è che l’ho letto su TvBlog, non me l’ha detto nessuno”, conclude.

Alice Cubeddu



Articoli simili in Televisione