Connect
To Top

Flavio Insinna torna alla conduzione, ma fa uno scivolone

Al giornalista di TvBlog: “Ho gli avvocati pronti. Pezzente”

Era la primavera scorsa, quando Striscia la notizia diffuse il fuori onda del conduttore Flavio Insinna, che insultava dietro le quinte una concorrente di Affari tuoi. Un disastro d’immagine, visto quanto il pubblico era stato abituato a vedere fino ad allora: un signore colto e comprensivo, che lasciava invece posto ad un Insinna insolito.

Ma un errore, come dice lo stesso Flavio Insinna, non preclude per sempre la carriera. Sabato su Raiuno, infatti, sarà lui a presentare con Anna Valle, ‘Prodigi’, una serata dedicata alla raccolta fondi per i bambini poveri. Un debutto importante che rappresenterà sia il suo ritorno ufficiale alla conduzione, ma anche e soprattutto l’occasione per una ‘riabilitazione’ definitiva.

Rosy Abate è leader indiscussa della prima serata, ma spunta un giallo |LEGGI

“E in questi mesi non mi ha cercato solo l’Unicef”, precisa lui “ma anche l’Airc, la comunità di sant’Egidio, Emergency. Perché nella vita può capitare d’inciampare. Poi però ci sono i leoni da tastiera, che ne approfittano, e le persone di buonsenso, che capiscono. Anche se a dominare è il gusto tipicamente italico di lordare tutto”.

Belen Rodriguez: senza filtri per Cecilia e Ignazio |LEGGI

Foto: UfficioStampa

Ma nonostante i buoni propositi, il conduttore ha fatto uno scivolone, tornando vecchie abitudini. “E’ l’ultima intervista della mia vita con te però va bene così… Alla grande. Oh, pesa quello che scrivi perché c’ho gli avvocati pronti per tutti. Guarda, ci siamo salutati definitivamente, pezzente“. E’ così che Flavio Insinna si è rivolto ad un giornalista di TVBlog, a margine della conferenza stampa di presentazione di Prodigi.

Sanremo, la lista dei cantanti in gara. Saranno davvero questi? |LEGGI

Tutto sarebbe cominciato subito dopo un’intervista: “Insinna si è avvicinato rivolgendo nei miei confronti parole dure sostenendo che io gli abbia dato del “vecchio” e del “riciclato”. Racconta il giornalista di TvBlog, Massimo Galanto. “Naturalmente non ho mai pronunciato né scritto queste due parole, né tanto meno mi sono mai rivolto con questi toni ad un professionista del calibro di Insinna”. Ma subito dopo, Flavio Insinna avrebbe rincarato la dose, dando al giornalista del pezzente.



Articoli simili in Gossip