Connect
To Top

Fausto Brizzi, la moglie Claudia e Vincenzo Salemme in sua difesa

Claudia Zanella e Salemme parlano a favore del regista

Il clima negativo che si è creato attorno al mondo del cinema non sembra volersi ristabilire. Dopo Weinstein e Kevin Spacey, è il momento del regista italiano Fausto Brizzi, accusato di molestie sessuali da alcune attrici. Dopo le numerose critiche ricevute da Brizzi, la moglie Claudia Zanella ha voluto difendere suo marito.

La moglie del regista, dopo tutti i rumors che si sono diffusi in questi giorni, ha lasciato delle dichiarazioni a “Oggi”: “Girano molte voci e per me sono tali”. Non sembra quindi esserci una reale crisi tra Claudia Zanella e Fausto Brizzi, nonostante si stesse parlando di alcuni problemi nel loro matrimonio.

Fausto Brizzi, accusato di molestia. Ecco i particolari della vicenda | LEGGI

 

Foto: Insidefoto / PR Photos

Flavio Insinna, un altro scivolone per lui | SCOPRI

Riguardo al loro rapporto, la Zanella ha dichiarato più precisamente che al momento la priorità è la salute della madre che non sta molto bene, quindi nessuna certezza emerge dalle parole della donna. Il matrimonio tra i due è abbastanza fresco (è avvenuto nel 2014), e ha portato alla nascita della figlia Penelope. Il fatto che Claudia Zanella stia difendendo a spada tratta il marito crea ancora più mistero attorno alla vicenda.

Emilio Fede sui casi di molestie: “Non capisco tutto questo piagnisteo” | SCOPRI

Anche  Vincenzo Salemme ha rilasciato a “Un Giorno da Pecora”, programma di RaiRadio1, alcune dichiarazioni a favore del regista: “La vicenda Brizzi? Io conosco Fausto benissimo e mi sembra tutto talmente assurdo che, mamma mia…questa vicenda mia veramente sconvolto”. L’attore ha infatti conosciuto Brizzi in varie occasioni e si è sentito in dovere di dire la sua opinione: “Ho fatto solo ‘Ex’con lui, ma lo conosco, è una persona perbene. Sentire quelle cose è stata una cosa sconvolgente”.

Arianna Migliazza



Articoli simili in Personaggi