Connect
To Top

308 GTi by Peugeot Sport, su strada e in pista con comfort e grinta

272 cavalli per la berlina più sportiva

Un’auto grintosa e sportiva ma allo stesso tempo adatta per l’uso quotidiano. Peugeot 308 Gti by Peugeot sport offre sensazioni di guida emozionanti senza alcun compromesso in fatto di comfort, efficienza e sicurezza. Dotata di tutte le evoluzioni stilistiche della Nuova 308, ma con una vocazione ancor più dinamica, la GTi by Peugeot Sport emana grinta ed esclusività, senza ostentare eccessivamente la sua anima sportiva, fatta eccezione per l’introduzione di soluzioni pensate per migliorare il comportamento stradale, come l’assetto ribassato di 11 millimetri, i deviatori di flusso anteriori, le minigonne laterali, l’estrattore posteriore nero con doppio terminale di scarico cromato e, ovviamente, i grandi cerchi in lega da 19 pollici. Grintosa e distintiva nel design, ma non eccessiva, su strada questa 308 si distingue non solo per il dinamismo ma anche per il comfort nell’utlizzo quotidiano sia nel traffico urbano, dove si destreggia con agilità, sia nei percorsi extraurbani.

Nasce Ds7 crossback, il suv dal carattere premium|scopri


Chi sceglie una Gti però cerca qualcosa di più, ed ecco quindi che in pista emerge la vera anima sportiva di questa berlina, e proprio per gustarne in pieno la grinta siamo scesi in pista sul circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico, dove abbiamo messo alla frusta questa 308, ricavandone sensazioni e piacere di guida davvero straordinarie.


Tra l’altro nella nuova 308 GTi, il Driver Sport Pack permette al conducente di amplificare la sportività a bordo dell’auto. Premendo il tasto “Sport” sulla consolle centrale, cambia il colore della
strumentazione da bianco a rosso e vengono visualizzati degli strumenti supplementari che indicano la potenza erogata, la coppia e la pressione di sovralimentazione, in alternativa, l’accelerazione laterale e longitudinale della vettura in quel dato momento. Inoltre, viene enfatizzato il sound del motore ed il comando dell’acceleratore diviene più reattivo.

Nuova C4 Cactus, personalità unica|guarda

A questo punto si possono sfruttare appieno i 272 cavalli di questo 4 cilindri di soli 1.6 litri che beneficia di una coppia di 330 Nm che si traduce in una eccezionale prontezza fin dai regimi più bassi con una dinamica di guida assimilabile ad una vera auto da corsa. Il tutto viene poi esaltato anche dal differenziale autobloccante, che garantisce la massima reattività in accelerazione in uscita dalle curve. Guidarla in pista è un vero piacere. Accelerazione bruciante, frenata potente (grazie ai dischi da 360 millimetri con pinze a quattro pompanti), inserimento in curva sempre preciso con una geometria delle sospensioni che favorisce la guida sportiva, ma che si dimostra efficiente e confortevole anche nell’utilizzo su strada. Il prezzo di questo concentrato di emozioni e tecnologia è di 35.720 euro con una dotazione di bordo decisamente completa.

Francesco Ippolito

 



Articoli simili in Motori