Connect
To Top

Selvaggia Lucarelli è colpevole: ha diffamato Barbara D’Urso

Il Tribunale di Milano ha dato ragione alla conduttrice 

Selvaggia Lucarelli contro Barbara D’Urso. Poche ore fa, il Tribunale di Milano ha riconosciuto Selvaggia Lucarelli colpevole di reato di diffamazione ai danni di Barbara D’Urso. La conduttrice, infatti, si è servita dei mezzi giudiziari per porre fine allo scontro con l’opinionista. 

La causa della lite scoppiata tra le due, sarebbe la pubblicazione di un post particolarmente offensivo nei confronti di Barbara D’urso. Selvaggia Lucarelli è conosciuta per i suoi post senza filtri, ma questa volta sembra essersi spinta troppo avanti. L’azione diffamatoria, infatti, sarebbe avvenuta nel 2014 su Twitter e su Instagram. 

 

Cecilia e Ignazio: il passionale ritorno a casa |SCOPRI

Matera senza turisti. #matera #basilicata #lucania @coccinelleofficial

A post shared by Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli) on

Cristina Chiabotto: il nuovo amore dopo Fabio Fulco? |SCOPRI

“L’applauso del pubblico delle Invasioni alla d’Urso ricordava più o meno quello alla bara di Priebke (capitano delle SS durante la Seconda Guerra Mondiale e responsabile della strage nelle Fosse Ardeatine, ndr)”. Queste le parole di Selvaggia Lucarelli contro Barbara D’Urso. Secondo la conduttrice, il tweet è uno dei tanti che l’hanno indotta a sporgere una querela contro l’opinionista. 

Lorenzo Bonamano: brutto incidente per l’ex concorrente di X Factor |LEGGI

Al termine del processo il Tribunale ha quindi condannato Selvaggia Lucarelli per reato di diffamazione aggravata. Oltre ad una multa, l’opinionista deve risarcire anche le spese legali sostenute da Barbara D’Urso per il processo. Al momento, la condanna non è ancora in via definitiva, ma l’opinionista non ha esitato a scrivere il suo parere sui social. Barbara D’Urso, invece, ha fatto sapere che l’intera quota del risarcimento sarà devoluta per combattere la violenza sulle donne.   



Articoli simili in Personaggi