Connect
To Top

Jovanotti: con Sbam! continua la grande avventura

Il diario viaggio del cantante e del nuovo album

È uscito il 5 dicembre 2017 “Sbam!”, è un pezzo del nuovo album Oh, Vita!, prodotto da Rick Rubin, omonimo del primo brano dell’album, di cui Jovanotti diceva: “Non ho mai dato a nessun altro brano dell’album la possibilità di essere il primo singolo. Oh Vita! è la mia vita, la mia storia perché in qualche modo sento che si ricomincia da qui.”

Con Sbam! continua una grande avventura umana e musicale. Sbam! è l’improvviso convergere di infinite linee in un nuovo big bang, un po’ più big e un po’ più bang. Sbam! è questo libro, che è anche una raccolta di racconti e visioni di autori di diversi mondi. Contiene un lungo diario di lavorazione del disco nuovo di Jovanotti, 80 pagine di avventure ai confini della realtà. Sbam! potrebbe essere il numero di una nuova rivista che mentre tutto è digitale e il mondo è una timeline, lei è di più, è Sbam!

 

Paolo Bonolis torna con Music: tre serate uniche su Canale 5 |LEGGI

Foto: UfficioStampa

Meghan Markle, accuse e critiche contro di lei |LEGGI

È la nuova grande idea artistica di Lorenzo Jovanotti, mai vista fino a ora nel mondo dell’editoria, e che magari segnerà una nuova via evolutiva fra il libro, la rivista e chissà cos’altro. Sbam! è il diario musicale e personale di Lorenzo, scritto durante la lavorazione del nuovo album Oh, Vita!, a cui si aggiungono, intrecciandosi, immagini, voci, idee di grandi scrittori, artisti e musicisti italiani e stranieri, con contributi per la maggior parte inediti.

Antonella Clerici lascia La prova del cuoco? |LEGGI

Foto: Michele Lugaresi

Al suo interno è possibile trovare inoltre tutti i testi delle canzoni dell’album Oh, Vita!. Molti, gli autori presenti nel libro. Il 12 febbraio partirà da Milano Lorenzo Live 2018, prodotto e organizzato da Trident Music. Dopo il successo di Lorenzo negli stadi 2015 e del successivo Lorenzo nei Palasport, Jovanotti tornerà da febbraio a giugno 2018 con decine di appuntamenti nei Palazzi dello Sport e suonerà con la sua band fermandosi nelle città per lunghi periodi.”Questa volta vogliamo suonare fino a non poterne più. In Italia abbiamo scelto dieci città e ci staremo fino a prendere la residenza”



Articoli simili in Musica