Connect
To Top

MasterChef, a Bologna la prima prova esterna

Giovedì 4 gennaio per 20 aspiranti chef

Con l’ingresso degli aspiranti chef all’interno della Masterclass, la settima edizione di MasterChef Italia – prodotto da Endemol Shine Italy – entra nel vivo. Giovedì 4 gennaio alle 21.15 su Sky Uno HD i giudici Antonia Klugmann, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo li accoglieranno nella cucina che hanno sempre sognato.

La prima Mystery Box vedrà impegnati i cuochi amatoriali con degli ingredienti che vengono considerati dei porta fortuna. E, chi riuscirà ad interpretarli al meglio, creando un piatto convincente, otterrà un vantaggio nell’Invention Test. In questa seconda prova, i protagonisti saranno gli ingredienti scelti da una grande chef stellata. Sbagliare costerà molto caro: i peggiori  rischieranno di lasciare per sempre la cucina di MasterChef.

Antonia Klugmann, la new entry di MasterChef |LEGGI

 

Foto: Sky

Antonia Klugmann “linciata” sul web |LEGGI

Nel secondo episodio gli aspiranti chef – divisi in due brigate – affronteranno la prima prova in esterna, che si svolgerà a Bologna, una delle capitali gastronomiche del nostro Paese. Il loro compito sarà tutt’altro che facile: dovranno cucinare i piatti tipici della tradizione locale per un pubblico di esperti, 150 bolognesi. La squadra perdente si troverà costretta ad affrontare il primo Pressure Test della settima edizione di MasterChef. Una sfida in tre step, al termine dei quali qualcuno dovrà abbandonare per sempre il sogno di vincere questa edizione del cooking show più amato della tv italiana. 

Cannavacciuolo, problemi nel suo ristorante |LEGGI

Prosegue la striscia daily di MasterChef Magazine, in onda dal lunedì al venerdì alle ore 20.05 sempre su Sky Uno HD. I Giudici di MasterChef sono i grandi protagonisti dell’appuntamento quotidiano: Bruno Barbieri rivela tecniche, ingredienti, trucchi e segreti del mondo della cucina. Antonino Cannavacciuolo, in esclusiva dal suo ristorante stellato Villa Crespi, prepara un piatto sorprendente e facile da realizzare. Mentre Antonia Klugmann apre le porte della cucina del suo ristorante stellato, L’Argine a Vencò. Inoltre, ci sarà spazio per ospiti d’eccellenza: lo chef stellato Luigi Taglienti che presenta una ricetta in cui celebra uno dei tesori gourmet protagonisti della sua cucina, il midollo di vitello e la giovane chef stellata di origini calabresi Caterina Ceraudo, promessa della cucina italiana. E ancora, durante la striscia quotidiana di MasterChef Magazine c’è spazio anche per le storie e le ricette degli aspiranti chef protagonisti del cooking show.

Come nelle scorse stagioni, la gran parte degli alimenti non impiegati per le prove, è stata riutilizzata o donata ad associazioni benefiche ed enti caritatevoli di Milano. Il programma si è avvalso della preziosa collaborazione di Last Minute Market, la società spin-off dell’Università di Bologna impegnata sul fronte della riduzione degli sprechi e della prevenzione dei rifiuti da oltre 10 anni. 




Articoli simili in Televisione