Connect
To Top

Marina Graziani: dal bancone di Striscia a manager di successo

“Non voglio un figlio a tutti i costi” 

Marina Graziani, ex velina di Striscia la notizia e donna in carriera, decide di raccontarsi alla rivista Vero parlando in maniera limpida e sincera della sua vita professionale e non. “Ho preso sberle in faccia, ma anche quelle insegnano: bisogna passare dal dolore per apprezzare la felicità” racconta la Graziani facendo un bilancio dei suoi primi 40 anni. 

Oggi manager, realizzata nel suo lavoro, Marina durante l’intervista parla con riconoscenza del programma che l’ha portata alla ribalta nel 1996 insieme alla compagna Roberta Lanfranchi: “Devo molto a Striscia, mi ha dato popolarità e molti dei miei contatti di oggi derivano proprio da quell’esperienza. Dopo ho fatto tante cose, ma per molti anni ho lavorato dietro le quinte, quindi non sono mai stata così in vista”. Non manca qualche battuta: “Sulla mia lapide verrà scritto l’appellativo “ex Velina””.

Paolo Bonolis torna con Music |LEGGI

Sexy bikini per Elisabetta Canalis |LEGGI

Lo sport è centrale nella vita della Graziani che ha anche lavorato per Bike Channel in un programma di 6 puntate alla scoperta delle Liguria in bicicletta: “Io sono nata a Imperia, sono ligure d’origine ed è stato bello tornare a casa”. “Lo sport per me è da sempre una grandissima passione: è una valvola di sfogo, un momento di crescita interiore” continua Marina che parla delle abituali corse settimanali, della palestra e del suo blog dedicato al benessere.  

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo scelgono la Florida |LEGGI

L’ex velina spende qualche parola anche per parlare della sua vita sentimentale: “Sinceramente sono molto concentrata sul lavoro, voglio ritrovare me stessa, la mia dimensione” e alla domanda di Vero sulla volontà di diventare mamma parla in modo chiaro e determinato: “Vorrei che mio figlio fosse frutto di una relazione sana, solida e finchè non ci saranno queste condizioni non diventerò mamma”. 

Federica Domenighini




Articoli simili in Gossip