Connect
To Top

Amici 17: gli allievi indisciplinati a pulire le strade di Roma

Maria De Filippi applica la “sentenza”

La scuola di Amici obbliga i suoi allievi a rispettare il regolamento. Nonostante ciò, nel corso dell’ultima edizione di Amici, Maria De Filippi è stata costretta a prendere dei provvedimenti per gli allievi più indisciplinati. Alcuni ragazzi, infatti, sono stati colpevoli di aver organizzato una festa troppo movimentata nel residence in cui alloggiano. 

Per questo motivo, 4 allievi della scuola sono (I ballerini Filippo, Vittorio e Nicolas, e il cantante Biondo) sono stati sospesi. Per ritornare ad Amici i ragazzi dovranno sostenere un esame di ammissione, dimostrando di essere pronti al ritorno. 

Amici 17: 4 concorrenti espulsi |LEGGI

Foto: Stefano Colarieti

Amici 17: provvedimenti per gli allievi indisciplinati

Le immagini dei ragazzi di “Amici” intenti a spazzare le strade di Roma dimostrano che la “sentenza” è stata applicata. Una lezione che Maria De Filippi ha voluto impartire ai ragazzi del suo talent, che ha incluso anche gli allievi non colpevoli. 

Foto Stefano Colarieti / LaPresse

 

Stefano De Martino e Gilda Ambrosio: solo amici? |LEGGI

“Non vi siete attenuti alle regole, se mio figlio si fosse comportato come voi, non sarei felice” e il diktat: “Andate a lavorare! Pulirete le strade di Roma”. Così nella notte tra il 16 e il 17 gennaio, i ragazzi hanno indossato le divise dell’Ama Roma (che aveva ricevuto l’approvazione del sindaco Raggi) e hanno iniziato a pulire le strade, ramazza alla mano, e a smaltire i rifiuti.

Foto: Stefano Colarieti

Ma questa uscita punitiva, rivela il giornale Spy, non sarà un’esperienza di una sera e basta. L’idea della De Filippi è quella di dar vita a un vero corso di rieducazione civica e i ragazzi, che pensavano si trattasse di una punizione esemplare, in realtà dovranno continuare ad impegnarsi fino a quando la produzione lo riterrà opportuno.




Articoli simili in Televisione