Connect
To Top

Masterchef 7, Italo attacca Antonia Klugmann

“Non volevo sentirmi dire da una sgarzola qualsiasi una cosa del genere”

Italo, ex concorrente di Masterchef, con i suoi 75 anni e un passato da aviatore Alitalia, è riuscito a far parlare molto di sé ed essere parte di diverse discussioni, sia con gli, ormai ex, compagni di gioco, che con i giudici, in particolar modo con Antonia Klugmann. 

Tornato da un recente viaggio in giro tra gli iceberg dell’Antartide e il sole di Buenos Aires, in compagnia della sua Aura, che gli sta affianco da sedici anni, continua a sostenere di essere un ottimo cuoco e di non essere stato capito e trattato nel modo adeguato, sia dagli altri concorrenti che dai giudici.

 

Sanremo 2018, la Hunziker è la protagonista indiscussa |LEGGI

Masterchef 7. intervista a Matteo |SCOPRI

Il rapporto con i concorrenti è stato per un po’ piacevole, ma poi la situazione è degenerata. La sua conoscenza culinaria non è semplicemente sulla pasta e fagioli, ma è molto più ampia grazie a tutto quello che ha potuto apprendere durante i suoi viaggi in giro per il mondo. La sua presunzione e arroganza, l’hanno però penalizzato. Tra le diverse accuse, la più pesante è stata da parte della Klugmann. 

Masterchef 7: pronti per una nuova puntata? |SCOPRI

La saccenza è l’arma che si è ritorta contro Italo, ha affermato la giudice durante l’ultima puntata. La risposta di Italo: “Nessuno può insegnarmi come vivere”. L’ex aviatore parla dell’accaduto in un’intervista a Vanity Fair . “Non volevo sentirmi dire da una sgarzola qualsiasi una cosa del genere”, così fa riferimento ad Antonia. Italo è consapevole del fatto che i giudici meritino rispetto,ciò non toglie che anche loro debbano essere in grado di interagire nella maniera più opportuna con persone di un’età differente. “Non mi va giù che una persona che potrebbe essere mia figlia mi dica: ‘Italo, togliti dalle palle'”. 

Martina Pennacchioli




Articoli simili in Best