fbpx
Connect
To Top

Daniel Day Lewis, (ultima) prova d’artista

Indietro1 of 5

Con Il Filo Nascosto l’attore dà l’addio alle scene

Un mostro sacro del cinema come Daniel Day-Lewis, unico ad avere vinto per ben 3 volte l’Oscar come migliore attore protagonista, lo scorso giugno ha annunciato l’addio alle scene cinematografiche e ancora con più curiosità andremo a vedere Il Filo Nascosto (Regia: Paul Thomas Anderson), sapendo che, con ogni probabilità, potrebbe essere l’ultimo film dell’attore londinese.

Ambientato nella fascinosa Londra del dopoguerra negli anni ’50, il rinomato sarto Reynolds Woodcock (Daniel Day-Lewis) e sua sorella Cyril (Lesley Manville) sono al centro della moda britannica, realizzando i vestiti per la famiglia reale, star del cinema, ereditiere, debuttanti e dame sempre con lo stile distinto della casa di Woodcock.

Caso Harvey Weinstein, Jill Messick è morta suicida |LEGGI

Le donne entrano ed escono nella vita di Woodcock, dando ispirazione e compagnia allo scapolo incallito, fino a quando non incontra una giovane e volitiva donna, Alma (Vicky Krieps), che presto diventa parte della sua vita come musa ed amante. La sua vita attentamente “cucita su misura”, una volta così ben controllata e pianificata, viene ora stravolta dall’amore.

 
Daniel Day-Lewis, Reynolds Woodcock in Il Filo Nascosto/Foto : Laurie Sparham

Daniel Day-Lewis, Reynolds Woodcock in Il Filo Nascosto/Foto : Laurie Sparham / Focus Features

Con il suo nuovo film, Paul Thomas Anderson realizza un illuminante ritratto sia di un artista in un viaggio creativo sia delle donne che hanno fatto girare il suo mondo. Il Filo Nascosto è l’ottavo film di Paul Thomas Anderson e la sua seconda collaborazione con Daniel Day-Lewis.

Jennifer Aniston, gran ritorno con… Friends? |LEGGI

I due avevano lavorato insieme ne Il Petroliere, come ricorda lo stesso Anderson: “Daniel è un uomo obiettivamente bello, ma nell’occasione in cui abbiamo lavorato insieme l’ho reso orribile, come personaggio e come ambientazioni. Ho iniziato a pensare a come impegnarlo in un film che lo rendesse ancora più bello, considerando anche quanto sia alla moda nella vita di tutti i giorni e ben conoscendo la sua passione per gli abiti, per l’ordine e per la manualità”.

Kylie Jenner, dramma familiare: rotti i rapporti con il padre |LEGGI

Il Filo Nascosto, che uscirà il 22 febbraio, ha richiesto un grande impegno da parte di Day-Lewis, per entrare nel personaggio di Reynolds Woodcock si è preparato con dovizia certosina già due anni prima che terminassero le riprese, come ha precisato lo stesso Anderson: “È stato un processo continuo, scrivevo per un paio di settimane a Londra, mi presentavo con il materiale da Daniel a New York, tornavo a scrivere e poi ancora gli presentavo le novità”.

Indietro1 of 5




Articoli simili in Cinema