Connect
To Top

Isola dei Famosi 2018, Alessia Mancini: tutti contro di lei

Continuano le liti tra i naufraghi

Martedì 13 febbraio in prima serata su Canale 5 andrà in onda la quarta puntata dell’Isola dei Famosi. Curiosi di sapere chi sarà il naufrago che dovrà abbandonare definitivamente il reality show? In nomination Alessia Mancini, Cecilia Capriotti e Simone Barbato. La decisione spetta, come sempre, al pubblico.

Un’altra settimana sull’Isola si sta per concludere e mano a mano stanno uscendo sempre più chiaramente i caratteri dei protagonisti e di conseguenza le possibili compatibilità e alleanze. Nel corso di questa settimana in molti hanno iniziato ad aprirsi ai propri compagni di avventura, facendo così emergere le proprie fragilità.

 

Nadia Toffa torna alle Iene più forte che mai |SCOPRI

Foto: Mediaset

Francesco Monte “nego tutto” |LEGGI

Intanto sull’Isola la lotta per la leadership è tra due “regine” dominanti. Stiamo parlando di Alessia Mancini e Paola di Benedetto. L’ex velina Alessia è sull’Isola del Peor e nonostante sia considerata da quasi tutti una persona collaborativa e operosa, ad alcuni questo voler essere sempre al centro della scena inizia a pesare in modo particolare. La Capriotti l’ha definita come una “rompi scatole”. 

Striscia lascia il segno: tapiro a Monte |SCOPRI

Sull’isola del Mejor, la Madre Natura di Ciao Darwin ha potuto portare con sé Rosa, Filippo, Marco, Jonathan, Francesca e Craig consentendo a tutto il gruppo di poter beneficiare del fuoco. Le figure portanti non sono solo loro due: emerge anche l’infaticabile Filippo che, per scacciare la nostalgia di casa, si tiene costantemente occupato pretendendo la collaborazione del resto del gruppo.

Durante la settimana non sono mancati momenti di cedimento emotivo in particolare per molti uomini. Craig invece continua ad avvistare misteriose presenze, ma per Filippo e Franco i fantasmi sono reali e legati a situazioni familiari irrisolte. Anche la Cipriani ha vissuto giornate particolari, mostrando entrambe le sue due anime: una più leggera e scanzonata e una più profonda e sofferente, dovuta ad un passato reso difficile da diversi episodi di bullismo. 




Articoli simili in Televisione