Connect
To Top

Ron: il sentito omaggio a Dalla con il nuovo album Lucio!

Il nuovo disco vuol far rivivere la poetica di Dalla

Reduce dal successo ottenuto al Festival di Sanremo 2018 con il brano Almeno pensami, Ron ha deciso di inserire questa canzone inedita di Lucio Dalla in un album completamente dedicato al suo mentore. Non a caso il nuovo lavoro di Ron si intitola Lucio! ed è il primo tassello di un progetto che vuole far rivivere la poetica del suo grande amico bolognese. Si inizia con i 12 brani di Ron e Dalla, reinterpretati per l’occasione, e in alcuni casi, riarrangiati intorno alla voce originale di Lucio dando vita a fantastici duetti.

Il secondo step sarà il tour dal vivo che comprende alcuni instore tour (la prima data è quella di Milano, fissata per il 7 marzo al Mondandori Megastore), poi ci sono due concerti prima del tour estivo, il 6 maggio al Teatro Dal Verme di Milano e il 7 maggio all’Auditorium parco della Musica a Roma. Seguirà il tour estivo e infine, da ottobre, Ron ritornerà a suonare dal vivo nei teatri italiani.

RON, Photo: ufficio stampa

 

Benji e Fede attaccano gli haters: “Non toccate le nostre fan” |LEGGI

Dal 2 marzo Lucio!, il nuovo progetto discografico di Ron (Sony Music), pubblicato in onore della ricorrenza del 75esimo compleanno dell’amico Lucio Dalla, è in vendita nei negozi tradizionali, ma c’è anche la versione digitale dell’album ed è disponibile anche il 45 giri Almeno Pensami/Chissà se lo sai, autografato da Ron in edizione limitata in esclusiva per il sito Amazon.

Bonolis: che fine ha fatto ‘Il senso della vita’? Mistero a Mediaset |LEGGI

Tra i 12 brani di Lucio! c’è anche la canzone inedita Almeno pensami, con cui Ron ha vinto il premio della critica nell’ultima edizione del Festival di Sanremo e con cui si è classificato al quarto posto tra i big in gara. Poi ci sono i brani Piazza grande (in duetto con Lucio Dalla), Attenti al lupo e Chissà se lo sai (in duetto con Lucio Dalla), scritti a quattro mani dai due artisti e poi grandi successi di Dalla: Futura, Canzone, Cara, Come è profondo il mare, 4/3/1943, Tu non mi basti mai, Henna, Quale allegria.

Ireland Baldwin: nuda per gli animali come la mamma Kim Basinger |LEGGI

Ron ci tiene a far sapere che questo disco è dedicato anche alla memoria di Michele Mondella, storico amico e collaboratore di Lucio e Rosalino. Il videoclip del brano Almeno Pensami è stato girato dal regista Gianluca Montesano a Bologna, nella casa di Lucio Dalla, principalmente ambientato nella sala del pianoforte, lì dove il brano è stato concepito da Lucio.

Ron_foto di Riccardo Ambrosio

A proposito del suo nuovo lavoro Ron commenta: “Quando con la Sony abbiamo pensato di festeggiarlo con un album di sue canzoni interpretate da me, sono ritornate alla mente immagini, suoni, frammenti di storia legati al suo modo di scrivere, di musicare, di arrangiare, di vivere i suoi brani. Lucio pur essendo un musicista geniale, suonava il pianoforte come poteva suonarlo un bambino, in modo semplice… trasparente, tanto che quando ci faceva ascoltare dal vivo nuove cose rimanevamo tutti rapiti, perché in quel poco c’era una magia unica, il valore dell’essenzialità e dell’immediatezza… Con questo spirito, mi sono avvicinato a questo album cercando di leggere tutto con semplicità, con pochi strumenti, nelle mani di tre grandi musicisti: Elio Rivagli alla batteria, Roberto Gallinelli al basso, Giuseppe Barbera al pianoforte e io alla chitarra acustica”.

Roberta Mazzacane




Articoli simili in Musica