fbpx
Connect
To Top

Cameron Diaz non si ritira: “La lavatrice può aspettare”

Smentita la Blair che aveva detto: “Farà la casalinga”


Il web aveva diffuso la notizia di un probabile addio alle scene di Cameron Diaz, 45 anni, la quale avrebbe scelto di dedicarsi alla vita familiare accanto al marito Benji Madden, musicista 39enne. Lei è una delle attrici più apprezzate di Hollywood, ci ha fatto ridere e sognare, e vanta nella sua carriera successi come “Charlie’s Angels”, “There’s Something About Mary” ed il doppiaggio di “Shrek”. 

La voce era stata diffusa dall’amica Selma Blair. Secondo le sue parole, infatti, l’attrice di San Diego avrebbe presto posto la parola “fine” al suo lavoro nell’industria cinematografica, non avendo alcuna intenzione di tornare sul grande schermo.

 

Katy Perry piange in diretta ad American Idol |LEGGI

Foto: PrPhotos

Chiara Ferragni e Fedez, paura su Instagram per il parto prematuro |LEGGI

Il tutto sarebbe accaduto durante un party organizzato la settimana scorsa da “Vanity Fair” a Los Angeles per la cerimonia degli Oscar, quando Selma, che ha lavorato con la Diaz nel 2002 in “The Sweetest Thing”, avrebbe confessato: “Ho pranzato con Cameron l’altro giorno, stavamo ricordando il film. Mi sarebbe piaciuto fare un seguito, ma lei si è ritirata”.

Secondo Selma Blair, benchè Cameron ricevesse molte proposte di copioni, non sarebbe stata interessata ad un ritorno sul grande schermo: “Insomma, ha una vita fantastica. Non ha più bisogno di girare altri film. Non so proprio perché dovrebbe tornare sul set. È felice così”.

 Adesso però arriva la smentita da parte della stessa Blair, che dice: “Cameron Diaz si è ritirata dal cinema? Non è vero, scherzavo”. Sono queste le parole che hanno, di nuovo, mandato in subbuglio l’intero mondo dello spettacolo.

Sharon Stone, splendida 60enne: “Quando ho rischiato di morire” |LEGGI

Insomma parole, quelle di Selma, che fanno tirare un sospiro di sollievo ai fan di Cameron Diaz, la quale è lontana dalle scene dal 2014, quando è uscito quello che, ad oggi, è stato il suo ultimo film, “Annie”, in cui ha interpretato Miss Hannigan.

A partire dalla sua uscita negli Stati Uniti, la pellicola ha incassato circa 133 milioni di dollari in tutto il mondo, grazie anche all’ottima performance dell’artista, nei panni della rigida e crudele dipendente di un orfanotrofio. Sta di fatto però che la Diaz non abbia mai negato il suo legame con il marito Benji ed il forte desiderio di diventare, un giorno, madre. Per ora insomma possiamo ancora sperare di vederla interpretare dei personaggi. Più avanti si vedrà.

Benedetta Risso




Articoli simili in Best