Connect
To Top

Matteo Markus Bok, a 14 anni è lui il vero Justin Bieber italiano

La giovane star ha trovato il successo… e forse l’amore?

Matteo Markus Bok, 14 anni e tanta voglia di mettersi in gioco, ha già dimostrato il suo autentico talento sia nel campo della musica che in quello dello spettacolo. Il suo habitat naturale è il palcoscenico, su cui canta, suona, balla e recita con assoluta spontaneità. “Montarsi la testa credo che sia una cosa che dipenda dalle persone che hai vicino – racconta Matteo ai microfoni di Rumors.it – Non trovo motivo per cambiare me stesso solamente perchè faccio quello che mi piace”.

Nato a Milano da mamma italiana e padre tedesco, è cresciuto in un ambiente multiculturale: parla perfettamente 4 lingue (l’italiano, il tedesco, l’inglese e lo spagnolo) il suo sorriso e la sua carica di energia hanno subito conquistato l’ammirazione e l’affetto di un pubblico numerosissimo di teenagers, che hanno formato la “Bokgang” per seguirlo ovunque dal vivo e suoi social! “Mi aiutano a svegliarmi ogni giorno con il sorriso!” esclama Markus sorridente.

Foto: Rumors.it

La sua carriera è iniziata prestissimo quando a soli 9 anni ha debuttato nel ruolo di Simba, il protagonista del musical “Il Re Leone”. Dal 2014 al 2016 ha fatto parte del cast di Magic English, show televisivo di Disney Junior Channel, e nel 2016 ha preso parte al talent show tedesco The Voice Kids Germany, raggiungendo la finale. Parlando del programma il giovane artista dice emozionato: “Mi ha fatto capire che nella mia vita volevo cantare”. Nel 2017 Matteo ha partecipato in Italia al talent show Italia’s Got Talent cantando il suo primo singolo “È diventata primavera”, ballata scritta da lui stesso e dedicata al padre.

Måneskin: dopo ‘Morirò da re’ arrivano le attese date del tour italiano |LEGGI

A gennaio 2018, Disney lo ha scelto come opening act del tour italiano di “Soy Luna”, musical tratto dalla serie televisiva omonima, durante il quale ha potuto incontrare i suoi fan in varie città italiane. Il successo è stato strepitoso: al Forum d’Assago di Milano, dove si è esibito il 2 e il 3 febbraio, “Just One Lie” ha fatto alzare in piedi il pubblico, che ha ballato e battuto le mani al ritmo del suo primo singolo. Parlando della sua ispirazione Markus racconta: “Mi piace prendere tanto dagli artisti che seguo e da quelli che sono i più seguiti”.

Foto: Alberto Belluschi

Subito dopo, è stato concorrente della prima edizione di Sanremo Young, dove è tornato a esibirsi in italiano, cantando in prima serata “Noi ragazzi di oggi”. Disney, visto il grande successo, ha ora deciso di riconfermare Matteo come opening act di tutte le date dei concerti di “Soy Luna” in Germania, Slovenia e Austria. Matteo è quindi pronto a calcare alcuni dei più importanti palchi delle principali città europee!

Diana Del Bufalo e Cristiano Caccamo: nuova love story? |LEGGI

Proprio durante questa esperienza Matteo ha incontrato colleghi con cui ha stretto forti amicizie ed in particolare i fan hanno notato il forte feeling che si è creato con la protagonista Karol Sevilla, collega e amica speciale. Tra loro non sono mancati selfie scherzosi e la loro amicizia si sta rafforzando grazie ai messaggi scambiati anche fuori dall’ambito lavorativo. Sul web c’è chi addirittura si è spinto ad ipotizzare un flirt tra loro.

L’artista punta in alto e poco a poco sta diventando un personaggio sempre più insostituibile all’interno di “Soy Luna”. “E’ un onore poter stare su quei palchi insieme a loro – ha raccontato Bok ai microfoni di Rumors.it – il fatto di poter condividere con il cast questa esperienza è veramente un’emozione incredibile!”.

Foto: Francesco Prandoni

Matteo desidera raccontarsi in prima persona ed entrare in contatto diretto con i suoi ascoltatori, comunicando la sua passione e i suoi valori. “Ascolto un po’ di tutto dipende anche dal mio mood – rivela il ragazzo ai microfoni di Rumors.it – Ma ammetto di avere dei gusti un po’ particolari”. Con la collaborazione di alcuni fra i più celebri produttori della scena internazionale, è già al lavoro su diversi brani che saranno contenuti nel suo primo EP. Il disco sarà anticipato da un singolo, scritto da Matteo stesso e arrangiato da uno dei produttori più noti del panorama italiano.

Fabrizio Corona: matrimonio e un nuovo figlio in vista? | LEGGI

Foto: Rumors.it

Ma non sono solo questi i progetti nel cassetto per il giovanissimo artista! Infatti sta organizzando per il mese di maggio un live acustico a Milano, solo chitarra e voce, in cui si racconterà ai suoi fan. “Il 2018 è iniziato veramente alla grande! Per me essere così impegnato tra scuola e musica è la cosa più bella che mi potesse capitare, perché penso che per raggiungere i propri sogni l’unica strada sia impegnarsi già da giovani e crederci lottando e puntando verso l’obiettivo!” racconta Matteo Markus Bok.

“Io amo fare musica e comunicare a tutti la mia gioia di vivere e credo che il mezzo migliore sia scrivendo e cantando ciò che sento e spero un giorno di poterlo fare alla grande! Infatti a maggio farò un piccolo concerto acustico a Milano solo chitarra e voce per raccontarmi così come sono! Quando sono libero mi butto nello sport…infatti amo lo skate, lo snowboard ed il surf….”.




Articoli simili in Interviste