fbpx
Connect
To Top

Lorenzo Baglioni dopo Sanremo: “Il congiuntivo? È sexy”

Il cantante racconta i motivi alla base della sua canzone

Il “Congiuntivo” che Lorenzo Baglioni ha portato al Festival di Sanremo 2018 è stata una canzone in grado di scatenare dibattiti pubblici, meme e numerosi post social. Si può dire quindi che il cantante sia riuscito nel suo intento di far rinascere l’amore per la lingua italiana.

“Il congiuntivo? È sexy – ha dichiarato Lorenzo Baglioni in un’intervista per TimMusic – Abbiamo portato a Sanremo una canzone d’amore per la nostra lingua”.  È strano che questo brano sia stato presentato proprio da un professore di matematica, ma lui ha precisato: “Ammetto di non essere un esperto, ma sono un amante dell’italiano. Questa è una canzone molto passionale d’amore per la nostra lingua”.

 

Matteo Markus Box, il Justin Bieber italiano che ha fatto impazzire il pubblico | SCOPRI

https://www.instagram.com/p/Bg3bwg9HtV8/?hl=it&taken-by=lorenzobaglioni1

X Factor: Emma Mattone e Sfera Ebbasta al tavolo dei giudici? | SCOPRI

Così Lorenzo Baglioni, toscano della giovane età di 32 anni, ha spiegato a TimMusic quello che c’è alla base del brano di Sanremo “Il congiuntivo”, tratto dal suo album di debutto “Bella, Prof!” uscito lo scorso 16 febbraio per Sony Music. Il disco è stato definito del genere “Pop didattico” e comprende canzoni come “Le leggi di Keplero”, “Il teorema di Ruffini” e “El Corazon”, brano dalle melodie reggaeton in cui viene descritto il funzionamento anatomico dell’organo cardiaco.

Annalisa, dichiarazioni positive su Sanremo | LEGGI

Il dubbio più curioso che ha spinto gli italiani a googlare il nome di Lorenzo Baglioni non riguarda però il motivo alla base della sua canzone, ma piuttosto le sue origini. Se ve lo siete chiesti anche voi la risposta è “No, non è imparentato con Claudio Baglioni”, anche se ha raccontato a Vanity Fair che da adolescente ha più volte detto di essere suo nipote per cercare di rimorchiare il più possibile.




Articoli simili in Musica