Connect
To Top

Grande Fratello 2018, i Super Boni attaccati su Instagram

Indietro1 of 4

I tre bellissimi del casale subiscono critiche social

Non hanno ancora fatto in tempo ad entrare e i tre super boni del casale del Grande Fratello 2018 sono già stati subissati di critiche su Instagram nella pagina ufficiale del reality più antico d’Italia, presentato dopo alcuni anni di assenza da Barbara D’Urso.

Filippo Contri, Simone Poccia e Valerio Lo Grieco hanno fatto perdere la testa al pubblico femminile, che è quello che più massicciamente segue il reality. Le parole di Vladimir Luxuria non lasciano spazio a dubbi sul fascino esercitato dai tre: “Passate uno straccio, c’è la mia bava da asciugare”.

Ferragni e Fedez, passaporto per Leone: pronti a tornare in Italia |LEGGI

 

Dai social però c’è anche chi ha criticato aspramente i tre Super Boni. Su Instagram si possono leggere attacchi al veleno, l’oggetto della discussione è il fatto che, secondo molti follower i 3 ragazzi (e non solo loro per la verità) non rappresenterebbe le persone cosiddette normali, ma sono o già famosi oppure modelli palestrati che con l”uomo della strada’ hanno ben poco a che fare.

Isola dei Famosi 2018: il vincitore è Nino Formicola in arte Gaspare |LEGGI

“Dov’è la gente comune, tutti presi per il loro aspetto fisico se non tutti, il 99% vi ricordate il primo grande fratello adesso è solo il più figo e la più bella con seguito di agenzia” si lamenta un utente su Instagram, mentre un altro follower rincara la dose: “Perché non dare la possibilità a dei ragazzi normali di accedere alla casa?? “.

I super boni del Grande Fratello 2018 presentati da Barbara D’Urso |LEGGI

Insomma pare che la genuinità delle prime edizioni sia persa per sempre. Non vedremo più uno ruspante ma sincero come il compianto Pietro Taricone o una bellezza acqua e sapone come Cristina Plevani, ma il grande Fratello, vip o nip che sia, è bello soprattutto per questo: per lo strascico di polemiche che da sempre si porta dietro.

Indietro1 of 4




Articoli simili in Televisione