fbpx
Connect
To Top

Isola dei Famosi 2018: a Verissimo i naufraghi si confessano

Le rivelazioni shock di Francesca Cipriani e Gaspare

I naufraghi dell’Isola dei Famosi 2018, reality che si è da poco concluso con la vittoria di Nino Formicola, si sono dati appuntamenti a Verissimo, ospiti della sempre cordiale Silvia Toffanin, per raccontare fatti inediti che riguardano aspetti anche dolorosi della loro vita privata.

Francesca Cipriani parla di quando da adolescente è stata vittima del bullismo: “È stato un periodo buio, non uscivo più di casa. Era l’età dell’adolescenza e io ero un po’ tonda e molto buona. Ero diventata il capro espiatorio del gruppo. I compagni di scuola mi emarginavano e mi prendevano in giro ogni giorno. Mi buttavano nel cestino gli occhiali da vista e mi tagliavano i capelli”.

 

Ma per Francesca, oltre al bullismo c’è anche il triste ricordo della violenza sessuale: “A 19 anni il mio primo datore di lavoro ha tentato di violentarmi, chiudendomi con lui a chiave in negozio verso le otto di sera. Mi sono sentita male e sono svenuta, poi mia mamma quando sono tornata a casa mi ha vista e mi ha portata all’ospedale. L’ho denunciato ed è stato fatto un processo”.

La pizza di Cracco: lo chef risponde alle critiche |SCOPRI

Foto: Mediaset

Heidi Klum: il segreto per l’eterna giovinezza |SCOPRI

Per Nino Formicola, in arte Gaspare comico di lunga data e grande successo insieme al compianto Zuzzurro, i problemi personali si sono mescolati a quelli professionali: “Io non venivo più invitato in televisione neppure a sventolare una bandierina. Ho passato anni terribili. La sorella della mia compagna, che era anche una mia amica, si è ammalata di tumore e in un anno è morta. Non ho fatto in tempo a riprendermi che neppure un anno dopo si è ammalato Andrea (Zuzzurro) che poi è morto, poi dopo tre mesi è successa la stessa cosa a mio padre e poco dopo ha iniziato a stare male anche mia madre. Se tutto ciò non bastasse sono rimasto senza lavorare per un anno e mezzo. Mi sono trovato a debuttare da solo sul palco a 60 anni e fortunatamente mi è venuto bene, lo spettacolo funziona”.

Anna Tatangelo e Stash: incontro casuale o nuovo amore? |LEGGI

Insomma al di là delle luci e dei lustrini il mondo dello spettacolo riserve anche delle amare sorprese, come stiamo vedendo in questi giorni: sono sempre di più gli attori e i cantanti che denunciano di vivere in condizioni disagiate, come recentemente hanno fatto Maurizio Ferrini o il simpatico Alvaro Vitali. Alla lista vanno aggiunti anche l’attore Leopoldo Mastelloni, Luciana Turina e la compianta Isabella Biagini, da poco scomparsa.




Articoli simili in Gossip