Connect
To Top

Claudia Gerini, dopo Scamarcio anche l’attrice a favore del Governo

“I primi passi sono stati buoni a mio avviso”

Dopo Riccardo Scamarcio che aveva detto pubblicamente di avere votato uno dei due partiti al Governo, anche se non ha mai precisato quale (“Non ha importanza”), anche un’altra attrice molto popolare interviene per elogiare l’esecutivo che si è da poco insediato.

“Se mi piace questo governo? Si, devo dire di si. I primi passi sono stati buoni a mio avviso”. A parlare è l’attrice Claudia Gerini, che è stata ospite del programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, la trasmissione condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.

George Clooney e Amal: uniti per i bambini e contro Trump |LEGGI

 

Foto: PrPhotos

Cecilia Rodriguez: “Sono extracomunitaria e mi è scaduto il permesso” |LEGGI

“Le ideologie in questo Paese non ci sono più. Bene coloro che fanno qualcosa per gli italiani, qualcosa di giusto, come i provvedimenti per far crescere le aziende o per far si che si possa convivere in una società multiculturale”, risponde l’attrice quando le si fa notare che si è sempre dichiarata di sinistra.

Pippo Inzaghi: figlio in arrivo dalla fidanzata Angela Robusti? |LEGGI

Anche il censimento dei rom proposto da Salvini non le dispiace affatto, nè la considera una proposta razzista: “Non mi sembra una mossa razzista ma ottima. Perché mai noi dobbiamo essere censiti ed i rom no? Poi Di Maio ha fatto un discorso in Confindustria, o in Confcommercio, non ricordo, che mi è piaciuto. Insomma, si capisce che stanno dalla parte di chi vuole crescere”.




Articoli simili in Personaggi