Connect
To Top

Alessandro Borghese, con 4 Ristoranti va ‘in vacanza’ al Lago

Il lago di Como protagonista della seconda tappa

Dopo l’Umbria e il Lago di Como, Alessandro Borghese con 4 Ristoranti arriverà nella penisola sorrentina, a Padova, fino alle coste della Sardegna e al Parco del Pollino. Tutti i ristoranti che partecipano al programma sono identificabili attraverso un bollino 4 Ristoranti esposto all’esterno, una rete di locali testati da chi se ne intende: i ristoratori stessi.

Quattro ristoratori di una stessa zona si sfidano per stabilire chi tra di loro è il migliore in una determinata categoria. Ogni ristoratore invita a cena gli altri 3 ristoratori che, accompagnati da chef Borghese, commentano e votano con un punteggio da 0 a 10 per location, menu, servizio e conto. In palio per il vincitore di ciascuna puntata, il titolo di miglior ristorante e un contributo economico da investire nella propria attività.

Massimo Giletti, un po’ di relax dopo l’uno contro tutti di Corona |LEGGI

Gabriele Costanzo, una dichiarazione d’amore per Maria De Filippi |LEGGI

Il secondo appuntamento con Alessandro Borghese 4 Ristoranti fa tappa sul Lago di Como. In una delle zone di villeggiatura più affascinanti d’Italia chef Alessandro Borghese andrà alla ricerca del miglior ristorante in una location storica. In sfida per il titolo ci sono: Crotto del Sergente, La Cucina della Marianna, Ristorante Villa Belvedere e Ristorante Imperialino.

Enrico Montesano, dopo quarant’anni è ancora Rugantino |LEGGI

Ogni cena è preceduta dalla scrupolosa ispezione di chef Borghese della cucina del ristorante. Mentre, nel corso della cena, si concentra sul personale di sala, che mette alla prova su accoglienza, servizio al tavolo, descrizione del piatto e del vino. Solo alla fine scopriamo il giudizio di chef Borghese che con i suoi voti può confermare o ribaltare l’intera classifica che incorona il migliore ristorante della puntata. Ed inoltre Alessandro ha a disposizione un bonus di 5 punti che gli permette di giudicare un elemento in più e che rende la sfida ancora più imprevedibile.  




Articoli simili in Televisione