Connect
To Top

Lite in discoteca: accoltellato il figlio della Ventura e Bettarini

Niccolò Bettarini aggredito a Milano con 11 coltellate

Gravissimo episodio che ha coinvolto nelle ultime ore il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini, il 19enne Niccolò Bettarini, che intorno alle 5 di domenica è stato ferito in modo molto serio con un punteruolo vicino ad una discoteca di Milano. A raccontare il fatto sconcertante gli stessi genitori che in un comunicato stampa congiunto hanno spiegato: “Questa notte nostro figlio Niccolò, è stato aggredito da molte persone mentre cercava di difendere un amico”.

Continua ancora la nota della Ventura e di Bettarini: “Fortunatamente le conseguenze non sono gravi, Niccolò si sta riprendendo velocemente, un miracolo visto le 11 coltellate inferte”. I due genitori aggiungono poi: “Sperando che i colpevoli vengano presto  assicurati alla giustizia, vogliamo ringraziare in primis la Questura di Milano, le Istituzioni e la meravigliosa squadra del Pronto Soccorso dell’Ospedale Niguarda per esserci stati così vicino”.

Andrea Iannone guai con un paparazzo. Ecco cosa è successo | LEGGI

A quanto si apprende Niccolò sarà operato nei prossimi giorni per le ferite riportate ad una mano. Scrive su Instagram la Ventura: “Dopo questa lunga, lunghissima giornata, posso dire che è andata bene. Stai migliorando, grazie a Dio… Sei stato coraggioso e ti voglio bene e anche di più” e il padre Stefano sottolinea: “Hai sempre avuto senso di protezione per tutti … soprattutto per i più deboli … Sempre orgoglioso di te!”.

 

Susan Sarandon arrestata a Washington. Ecco perché | LEGGI

Il ferimento di Niccolò sarebbe avvenuto a causa di una lite iniziata all’interno dell’Old Fashion, dove il ragazzo sarebbe intervenuto per difendere un amico aggredito da altri giovani con cui aveva litigato alcune settimane prima. Il diverbio sarebbe proseguito poi fuori dal locale fino a diventare una vera e propria aggressione verso il figlio della Ventura e dell’amico. Secondo alcune testimonianze il gruppo di aggressori sarebbe stato composto da uomini adulti che sono sembrati essere sotto l’effetto di droghe. “Erano degli animali, si sono accaniti contro il Betta. Tre di loro mi sembravano drogati, avevano 30 o 40 anni” ha raccontato un amico di Niccolò in Questura.

Simona Ventura si pente. Ecco cosa ha rivelato | LEGGI

Ora la parola passa agli investigatori della Polizia che sono impegnati nel raccogliere le immagini delle telecamere di zona per verificare  la dinamica dell’aggressione e arrestare gli autori. L’indagine è stata aperta per tentato omicidio. “Ora chi ha sbagliato paghi!” scrive Stefano Bettarini.

Foto: Mediaset




Articoli simili in Gossip