Connect
To Top

Niccolò Bettarini: dopo la lite in discoteca fermate 4 persone

Il figlio di  Bettarini e Simona Ventura fuori pericolo

Sono state fermate 4 persone ritenute responsabili della violenta aggressione ai danni di Niccolo Bettarini, figlio dell’ex calciatore Stefano Bettarini e della showgirl Simona Ventura, che è stato accoltellato fuori da una discoteca da più persone mentre cercava di difendere un amico. Tra i fermati c’è Davide C., 29 anni e diversi precedenti penali, e Alessandro F., 24, oltre a due giovani albanesi di 23 e 29 anni. 

“Niccolò si sta riprendendo velocemente, un miracolo visto le 11 coltellate inferte. Sperando che i colpevoli vengano presto  assicurati alla giustizia, vogliamo ringraziare in primis la Questura di Milano, le Istituzioni e la meravigliosa squadra del Pronto Soccorso dell’Ospedale Niguarda per esserci stati così vicino”, questo hanno scritto i due genitori una volta che è passata la grande paura.

Nastri d’Argento 2018, Dogman di Matteo Garrone trionfa: 8 premi |LEGGI

 

Angelina Jolie degna ‘avversaria’ di Meghan Markle: un vero royal look |LEGGI

Sospiro di sollievo per i genitori. Simona Ventura scrive su Instagram raccogliendo tanta solidarietà social: “Dopo questa lunga, lunghissima giornata, posso dire che è andata bene. Stai migliorando, grazie a Dio… Sei stato coraggioso e ti voglio bene e anche di più”.

Ora o mai più, la vincitrice è Lisa: “Sono grata a Masini” |LEGGI

Mentre l’attenzione del padre Stefano Bettarini è rivolta ai colpevoli di questo gesto: “Hai sempre avuto senso di protezione per tutti … soprattutto per i più deboli … Sempre orgoglioso di te !@mr_bettarini ORA CHI HA SBAGLIATO PAGHI !”.




Articoli simili in Gossip