fbpx
Connect
To Top

William e Kate: la torta del battesimo di Louis è vecchia sette anni

Dichiarazioni shock sulla conservazione del dolce

La famiglia reale ha da poco celebrato il battesimo del nuovo arrivato Louis, terzo figlio del principe William e della consorte Kate Middleton. Nato il 23 aprile, il principino è stato accolto ufficialmente in famiglia il 9 luglio 2018, data prescelta per la celebrazione dell’evento religioso.

Le discussioni sulla cerimonia sono state molteplici, si è parlato della scelta degli abiti, della location e dell’assenza inspiegabile della regina, ma non si può tralasciare la decisione dei reali di servire una torta vecchia sette anni. Pare che il dolce che è stato mangiato durate l’ora del thè era lo stesso offerto agli ospiti durante la celebrazione del matrimonio di William e Kate, risalente al lontano 2011. 

Biagio Antonacci “Sono cresciuti nel Bronx” | SCOPRI 

 

Foto: PrPhotos

Russell Crowe dopo l’Italia ringrazia Totti | LEGGI

La torta perciò sarebbe vecchia di sette anni ma, nonostante sia così datata, è ancora commestibile. A spiegare questo fenomeno assurdo è il trattamento che i pasticceri della Royal Family hanno dedicato al dolce mese dopo mese. L’aggiunta costante di alcool ha fatto sì che muffa e batteri fossero annientati, permettendo la buona conservazione del dolce in freezer.

Beppe Grillo in versione supereroe | SCOPRI 

In origine il dolce era composto da 17 torte, ognuna dal gusto diverso, per un totale di otto piani sviluppati in altezza. L’ideatrice Fiona Cairns aveva pensato ad una decorazione sobria realizzata con panna e glassa di colore bianco, in aggiunta vennero inseriti anche 900 fiori e foglie di ghiaccio per arricchire l’estetica visiva. La stessa torta venne poi utilizzata anche per il battesimo del primo figlio George e della seconda erede Charlotte.




Articoli simili in Best