fbpx
Connect
To Top

Andrea Bocelli: un esempio per i ragazzi di tutto il mondo

Il tenore riceverà il Premio Truffaut a Giffoni

Andrea Bocelli e Renato Zero sono stati protagonisti di un duetto da brividi durante l’inaugurazione della scuola media G. Leopardi di Sarnano, ricostruita dopo il terremoto del 2016 dalle Fondazioni Andrea Bocelli (Andrea Bocelli Foundation) e di Renzo Rosso (Only The Brave Foundation) nei tempi record di 150 giorni dall’inizio dei lavori.

Al taglio del nastro Bocelli ha intonato Con te partirò e, a sorpresa, acclamato dal pubblico, è salito sul palco Renato Zero regalando un momento improvvisato davvero speciale. L’artista era presente insieme a Sarah Ferguson, Maria Grazia Cucinotta, alle autorità e ad oltre 2.000 persone accorse per festeggiare il momento.

Elisa Isoardi e Matteo Salvini: nuova casa in vista delle nozze? |LEGGI

Foto: Ufficio Stampa

Ora ritroviamo Andrea Bocelli premiato il prossimo 20 luglio con il Premio Truffaut a Giffoni. Il prestigioso riconoscimento, affidato negli anni ai più grandi nomi del panorama internazionale (come Julianne Moore, Alan Rickman, Mika, Eddie Redmayne, Amy Adams, Samuel Lee Jackson, Roberto Saviano, Bryan Cranston, Richard Gere), verrà consegnato al tenore nel corso di un incontro con quasi 1000 adolescenti tra i 13 e 18 anni proveniente da 52 paesi del mondo, giovani giurati della manifestazione di cinema per ragazzi più importante di sempre.

Meghan Markle: la chioma non più folta preoccupa i fan |LEGGI

Proprio da questi ragazzi è partito l’invito per la 48esima edizione del Festival, che tramite un sondaggio hanno indicato l’artista come personaggio musicale italiano che più di ogni altro avrebbero sognato di incontrare. E il tenore non si farà attendere. In Campania insieme alla moglie Veronica, premiata ad Ischia per gli impegni umanitari della Andrea Bocelli Foundation, l’artista ha risposto all’appello dei giovani, da sempre al loro fianco anche tramite i progetti educativi che sostiene la sua Fondazione in Italia e all’estero.

Federica Panicucci: fisico da urlo in spiaggia |LEGGI

Bocelli, che il prossimo 8 settembre sarà all’Arena di Verona per un concerto colossale con i più grandi nomi della lirica mondiale e non solo, parlerà con i ragazzi anche della nascita della sua passione per l’opera. E dopo la pubblicazione dell’album Cinema nel 2015, dedicato alle più belle colonne sonore di sempre, è atteso il 26 ottobre con la release del suo nuovo lavoro discografico, Sì” (Sugar), il primo disco di inediti a distanza di 14 anni dal precedente Andrea.




Articoli simili in Personaggi