fbpx
Connect
To Top

Vasco Rossi ha raggiunto i quarant’anni di contributi per andare in pensione

Il cantautore non sembra però intenzionato a lasciare il palco

“…Ma cosa vuoi che sia una canzone…” è il primo album del cantautore italiano Vasco Rossi. Sono passati quarant’anni giusti dalla sua uscita e da quando Vasco (66 anni) ha cominciato a versare i contributi all’Enpals (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza ai Lavoratori dello Spettacolo che dal 2011 è confluito nell’Inps).

Nessuna carriera è più incerta di quella da rockstar, e Vasco lo sa bene: dopo i diversi problemi avuti con droga e alcool, avere un’assicurazione contro le incertezze del mestiere risultava essere una certezza. Incertezze, invece, non ne hanno mai avute i suoi fan che ancora oggi lo sostengono donandogli affetto. I ‘gi… tanti’ – soprannome che Vasco ha dato ai fan che ogni giorno lo aspettano davanti alla sua abitazione di Zocca – non aspettano altro che salutarlo e, magari, potergli scattare una fotografia.

Vasco risponde per le rime agli haters. Ecco perché | LEGGI

Foto: Instagram

Vasco Rossi: i 66 anni senza limiti dell’icona del rock italiano | LEGGI

Nel 2011  Vasco disse a Vincenzo Mollica e al Tg1 di voler dare le dimissioni da rockstar ma non parlò della sua rinuncia alla pensione. Spiegò: “Dichiaro felicemente conclusa la mia straordinaria attività, trentennale, di rockstar”. Pochi mesi dopo annunciò il suo rientro sulle scene. Oggi lo sentiamo dire: “Io non mi muovo, io resto qui, sarebbe molto più semplice per me andare via”. Gli anni della pensione ci sono tutti ma la carica con la quale è sempre stato in grado di coinvolgere il suo pubblico non sembra volerlo lasciare.

Laura Pausini: per il suo compleanno il regalo più inatteso | SCOPRI

Per celebrare i suoi quarant’anni di attività, ricordiamo, ha tenuto il primo luglio a Modena un concerto che è stato in grado di battere il primato mondiale del concerto con il più alto numero di spettatori paganti.  Nella sola giornata del 27 gennaio furono venduti, in sole 10 ore, 180.000 biglietti. Il VascoNonStop Live è l’ultimo suo tour negli stadi che si è concluso a Messina il 21 giugno. Non si sa ancora se anche il prossimo anno Vasco girerà gli stadi con un nuovo show.

Foto: Instagram

Sono stati oltre 100mila i sostenitori del Blasco accorsi al San Nicola di Bari per la sua performance live. Intervistato dal Giornale di Puglia  il rocker ha letteralmente dichiarato di avere il sogno di ‘morire sul palco’, possiamo quindi intuire che continuerà a cantare finché potrà. I contributi previdenziali restano soltanto un numero, dato che le emozioni che intende regalarci sono ancora molte.




Articoli simili in Musica