fbpx
Connect
To Top

Meghan Markle: Harry boccia l’outfit scelto per il tour in Australia

A due mesi dalle nozze, primo litigio per i duchi di Sussex

Meghan Markle sta imparando a farsi apprezzare per il suo stile: appassionata dell’alta moda, al contrario della cognata Kate, è in grado di mostrarsi all’altezza in ogni occasione sfoggiando look che le si addicono alla perfezione. Non sembra però un’amante del risparmio, come quando è arrivata a cambiarsi cinque volte in meno di ventiquattro ore. 

Che sia un abito di Dior total black, uno verde bosco, uno nero di Emilia Wickstead, uno aderente di Roland Mouret con scollatura a barca o tailleur pantalone nero con t-shirt bianca non fa differenza, Meghan porta con naturalezza ogni capo che indossa. Col suo temperamento ha rotto più volte l’etichetta (portando i capelli sciolti quando le veniva chiesto di portare il cappello)

Cecilia Rodriguez incinta? A rivelarlo il post sospetto su Instagram | SCOPRI

 

Foto: IPA

Matrimonio ‘sobrio’ per i Ferragnez | LEGGI

Questa volta il rimprovero non arriverebbe però da palazzo che non smette comunque di desiderare che la duchessa scelga un abbigliamento più tradizionale, ma dal marito Harry.  Meghan avrebbe voluto mettere un completo pantalone per il suo prossimo tour in Australia ma questa scelta si scontra in modo eccessivo con il rigido protocollo inglese.

Benigni incidente col gommone | LEGGI 

L’evento avrebbe causato il primo litigio della coppia che il 19 maggio è giunta a nozze. Ora non resta che capire in che modo la scelta di imporre alla consorte un determinato outfit influisca sull’equilibrio del matrimonio, di certo sappiamo che l’ex diva hollywoodiana non voglia proprio saperne di ascoltare la voce della sovrana.




Articoli simili in Gossip