fbpx
Connect
To Top

Kendrick Lamar: debutto da senzatetto in tv con l’amico e collega 50cent

 I due rapper statunitensi nella serie Power 

Kendrick Lamar non si accontenta. Dopo il Pulitzer per la musica grazie al suo album Damn lo scorso aprile, i 12 Grammy Awards vinti e tanti altri riconoscimenti ufficiali, il rapper punta all’Emmy Award, il più importante premio televisivo. Il Rapper statunitense ha infatti debuttato nella serie televisiva americana “Power”, assieme al suo collega 50 Cent. Per Lamar si tratta della sua prima volta come attore sul piccolo schermo e, a giudicare dai commenti social, ha avuto un grande successo. 

Ambientata nella caotica New York, tra night club, hip hop e traffico di droga, la molto famosa Power è giunta alla sua quinta stagione. Prodotta e interpretata dal rapper 50 Cent per il canale via cavo americano Starz, la serie tv è infatti trasmessa dal 2014. Nell’episodio, andato in onda ieri negli Stati Uniti, Lamar ha indossato i panni di Laces, un bizzarro senzatetto che cerca di vendere alcune gift card a Kanan, il personaggio interpretato da 50 Cent. Una scena, la loro, che ha già fatto il giro del web e di tutti i social. 

Jennifer Aniston: con Adam Sandler Santa Margherita diventa Hollywood | SCOPRI

 

Foto: Youtube

Disavventura per Mia Khalifa: colpita al seno da un disco da hockey | LEGGI

 

Courtney Kemp, creatore della serie, ha dichiarato che era un grande desiderio per il rapper  partecipare alla serie dell’amico 50 Cent, e infatti la sua prova è risultata eccezionale. A seguito delle registrazioni, La Kemp ha infatti detto: “È davvero bravo, incredibilmente bravo. La sua è stata una trasformazione totale. È una versione di Kendrick Lamar che non è mai stata vista prima. E questo è davvero stimolante.” Tuttavia il mondo del cinema non era del tutto estraneo a Lamar, sebbene vi si fosse avvicinato sempre e solo nelle vesti di musicista, occupandosi nei mesi scorsi della produzione della colonna sonore del Marvel “Black Panther”.

Kendrick Lamar Duckworth, semplicemente noto come Kendrick Lamar, è nato e cresciuto a Compton da genitori originari di Chicago. Viene chiamato Kendrick dai suoi genitori in onore del cantante Eddie Kendricks, a conferma di una carriera già scritta. Il rapper è infatti riuscito a riscuotere non solo tanto successo, ma anche rispetto. Qualche giorno fa il suo collega Busta Rhymes ha voluto elogiarlo in un’intervista e spiegare cosa lo caratterizza: “Kendrick non ha fatto nessuna canzone per i club, eppure si sta portando a casa tutti i Grammys. Magari potrà capitarti di sentire la musica di Future o Drake nei locali, ma è Kendrick che si prende tutti i premi. In fin dei conti, la gente rispetta la sostanza”. Complimenti i suoi, che non arrivano di certi dall’ultimo della classe. 




Articoli simili in Personaggi