fbpx
Connect
To Top

Max Biaggi: l’ex pilota è il nuovo ambasciatore nel mondo di Aprilia

Il Corsaro sarà il volto vincente del noto marchio di Noale 

Max Biaggi e Aprilia di nuovo insieme. Si ricompone il binomio che ha scritto storie memorabili del mondo del motociclismo. Il sei volte campione diventerà infatti ambasciatore nel mondo del noto marchio di Noale. Come scritto sul comunicato della casa veneta, un ruolo che non dovrebbe neppure essere istituzionalizzato, vista la lunga storia scritta da Max e Aprilia assieme, ma che ora diventa un rapporto ufficiale. 

Assieme hanno ottenuti grandi risultati costruendo una lunga storia in comune, iniziata con l’esordio nel Motomondiale in 250cc nel 1991. Il titolo 250 del 1994 è il primo di una eccezionale tripletta che lo vede dominare in sella alla moto italiana fino al 1996. Poi le strade del Corsaro e di Aprilia si dividono fino al 2009 quando sale in sella alla Aprilia RSV4 segnando quello che sarà il ritorno della casa di Noale nel Mondiale SBK.

Fabrizio Corona, dopo Silvia Provvedi riprende la vita da playboy | LEGGI

 

 

Foto: Instagram

Fabio Rovazzi: “Io non vivo di successo e credo nell’amore” | SCOPRI

 

Con un palmarès di ben 54 titoli e le innumerevoli vittorie conquistate insieme alla moto di Noale, Max Biaggi ha contribuito come nessun altro a portare il marchio Aprilia nell’olimpo dei marchi più vincenti nella storia del motociclismo sportivo. L’ex pilota rappresenta così il perfetto testimonial dal DNA targato Aprilia. Inoltre, il campione romano “piloterà” l’azienda verso grandi sfide future, mettendo a disposizione la sua esperienza per promuovere il brand, la sua tradizione racing e i suoi prodotti.

Naomi Campbell in bikini smentisce le voci di una probabile gravidanza | LEGGI

 

Il commento di Biaggi: “La mia storia e quella di Aprilia tornano a intrecciarsi in un momento importantissimo per la casa di Noale. Da appassionato ho potuto apprezzare i progressi del progetto MotoGP che ha mostrato potenzialità molto interessanti. Ora sono orgoglioso e fiducioso di poter mettere in gioco la mia esperienza per supportare un brand tutto italiano nella sua crescita, sia nella sua anima più racing sia nei nuovi prodotti che arriveranno e che, come sempre, avranno tutto il carattere sportivo di Aprilia”. Il Corsaro si appresta così a scrivere una nuovo capitolo della storia Aprilia. 

Foto: Ufficio stampa




Articoli simili in Motori