Connect
To Top

Alessia Ventura: ‘Vivere con un campione? Non è semplice’

La showgirl rivela le piccole curiosità sulla sua vita con Pippo Inzaghi.

E’ una donna di spettacolo e di televisione, ma Alessia Ventura è anche una compagna molto legata al suo uomo, l’attaccante del Milan Pippo Inzaghi, il quale i giorni scorsi segnando due goal nella partita di Champions  contro il Real Madrid, si è laureato il miglior marcatore di sempre in Europa.

Ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, Alessia, parlando di cosa significhi stare vicino ad un numero uno come Inzaghi, racconta: “Bisogna dare serenità. Certo stare vicino ad un campione come Pippo non è semplice. I giocatori hanno le loro difficoltà e momenti di tensioni anche nel calcio, per cui bisogna un po’ sopportare e un po’ sostenere!”

Ma, buffo a dirsi, Alessia ammette di andare poco allo stadio a vederlo giocare. Proprio contro il Real Madrid non si è, però, lasciata sfuggire l’occasione di sedere in tribuna: “E’ stata la prima volta che l’ho visto segnare! E’ stata una grande emozione anche per me” e aggiunge “forse porto bene”.

Tra le curiosità su Pippo che Alessia rivela alla Toffanin c’è anche quella della passione a trecentosessanta gradi per il calcio che non lo abbandona neppure tra le mura domestiche. Alessia, un po’ sconsolata confessa: “Bisogna tirarlo fuori di casa a forza, perché, comunque, vuole vedersi tutte le partite che trasmettono in tv”.

L’ex letterina e il calciatore sono fidanzati “ufficialmente” dallo scorso Natale: “Eravamo tranquilli a casa e ad un certo punto Pippo mi ha detto che non poteva aspettare fino a Natale, mi ha portato in corridoio e, seduti per terra, in maniera molto semplice, mi ha dato l’anello di fidanzamento. E il matrimonio quando arriverà? Su questo punto Alessia Ventura fuga ogni dubbio: “Per ora non c’è fretta, vedremo con molta, molta calma!”.

Foto: © Mediaset



Articoli simili in Gossip