Connect
To Top

Claire Sinclair, stile retrò per la ‘Playmate of the Year’

La coniglietta dell’anno di Playboy USA è la sexy dicianovenne Claire Sinclair.

E’ una bellezza un po’ “retrò” Claire Sinclair che è stata eletta in questi giorni “Playmate of the Year” da Playboy USA, l’edizione principale del magazine del coniglietto. Non sono mancati i festeggiamenti con Hugh Hefner in prima fila al Palms Hotel di Las Vegas accompagnato dalla sua fidanzata, la giovanissima Crystal Harris, ma affiancato anche dalla sua ex fidanzata Bridget Marquardt.

Vent’anni tra pochi giorni, nata a Los Angeles, la coniglietta dell’anno si chiama in realtà Clairissa Irene Riccio, dunque di chiare origini italiane, ma per i suoi fan è ormai Claire Sinclair. La sua bellezza mediterranea trapela comunque in maniera inequivocabilmente dalle sue curve morbide, dal suo décolleté generoso e dai suoi occhi e capelli scuri.

Per altro la sua “elezione” ha visto anche una sorta di piccolo giallo. Perché Claire si era lasciata sfuggire in anteprima la notizia, con parecchi mesi di anticipo sulla data fissata per l’ufficializzazione, durante un episodio del reality show di Holly Madison (Holly’s World trasmesso da E!), l’altra celebre ex fidanzata di Hefner.

Alla fine però, pur essendosi messa “nei guai” per via della sua impazienza, il titolo di Playmate dell’anno è riuscito comunque ad agguantarlo. Playboy nel suo sito ufficiale la paragona a Bettie Page e Dita Von Teese ed in effetti il suo stile e il suo fisico ricordano moltissimo le pinup di qualche decennio fa e Claire sarebbe perfetta per il burlesque.

La stessa Claire ammette di essere felicissima: “L’idea di poter in qualche modo replicare una pinup degli anni ’50 mi fa andare al settimo cielo. Mi piace questo stile e aver conquistato questo titolo è un sogno che si avvera. Sono davvero una ragazza fortunata, non potrei essere più onorata!”.

Foto: © PRN / PR Photos



Articoli simili in Personaggi