Connect
To Top

Irene Venturini e la sua vita tra i vip: “Alcuni gieffini sono proprio viziati”

Modella bresciana, tifa per un suo compaesano: "Balotelli è un bravo ragazzo".

Ne conosce vizi e virtù. Sicuramente, più vizi che virtù. Degli ex concorrenti del ‘Grande Fratello’, Irene Venturini sa tutto e il contrario di tutto. Non perché sia andata con loro in confessionale, ma perché in lei i gieffini trovano un’amica fidata e forse qualcosa di più. Come nel caso di Roberto Manfredini, concorrente dell’ultima edizione, che secondo alcune voci sarebbe rimasto stregato dal suo fascino, salvo poi essere costretto a dirle addio a causa di alcuni screzi che hanno compromesso il rapporto tra i due. “Preferisco non parlarne – dice Irene a Rumors – Sarebbe come sprecare fiato inutilmente”.

Ma se sull’ex inquilino modenese ha scelto di applicare il silenzio stampa, sull’ex calciatore dell’Inter e suo compaesano Mario Balotelli la bella modella di Orizinuovi non risparmia parole d’affetto e simpatia: “L’ho conosciuto lo scorso inverno in un locale di Brescia e da quel giorno ci sentiamo spesso. Qualche settimana fa mi ha chiamata dicendomi che voleva salutarmi e dopo mezz’ora me lo sono ritrovato sotto casa, aveva preso l’aereo dall’Inghilterra (attualmente Balotelli gioca nel Manchester City – ndr) apposta per fumarsi una sigaretta con me, che pazzo! E’ una persona fantastica, ho molta stima di lui”. Non c’è che dire, le conoscenze di Irene sono proprio a tutto campo. E a quanto pare nel campo del gossip sa muoversi molto bene.

Sei richiestissima dai vip. Sei già stata paparazzata?

No, per il momento non ho ancora avuto l’onore di essere pizzicata in atteggiamenti ‘sospetti’ e sinceramente non ne capisco l’utilità: se bisogna farsi conoscere, facciamolo come si deve, mettendo in mostra le nostre capacità. Non mi è mai piaciuto vivere di luce riflessa.

Infatti preferisci stare al buio: so che bazzichi nel mondo della notte.

Ho solo 19 anni, ma sono inserita nei locali da parecchio tempo. Ho sempre frequentato ambienti di un certo livello e ho potuto conoscere gente sempre nuova. Vivere ‘la notte’ dal di fuori non è niente in confronto a chi la vive da dentro lavorando: oltre al guadagno, il divertimento è assicurato, si unisce l’utile al dilettevole.

La discoteca è ‘pericolosa’?

Sì, e lo sottolineo. Il mondo della notte non è adatto per chi non ha una forte personalità e non sa imporsi. Bisogna sempre stare all’erta e soprattutto avere la testa sulle spalle, capire quando si può oltrepassare una linea e quando è giusto fermarsi. Molte persone si fanno dei riguardi rispetto a questo ambiente e fanno bene, anche se rimango del parere che prima di giudicare devi conoscere.

Cosa fai nella vita diurna?

Lavoro come barista nel mio paese e saltuariamente faccio la modella-fotomodella, oppure la hostess per fiere ed eventi. Appartengo a un’importante agenzia di modelle di Milano e nei weekend faccio la ragazza immagine nelle discoteche.

E ‘da grande’ cosa vorresti fare?

Ho sempre sognato viaggiare. Ho frequentato un istituto turistico e presto m’iscriverò all’università di lingue. Vorrei anche prendere l’attestato di guida turistica.

Ti piacerebbe lavorare in tv?

A chi non piacerebbe un po’ di notorietà? Ma non è facile, per stare sotto i riflettori bisogna avere una grande abilità, e questa va rafforzandosi attraverso grandi sacrifici e un pizzico di fortuna che non guasta mai.

La tua showgirl preferita?

Adoro Michelle Hunzicker e Belen Rodriguez, le ritengo due donne bellissime e carismatiche, sono il prototipo della donna ideale. Quando le vedo in televisione non oso cambiare canale. Oltre a essere di una bellezza unica, Michelle è simpaticissima, mentre di Belen amo il sorriso e la simpatia: a differenza delle varie critiche che le sono state rivolte riguardo la sua presenza a Sanremo, credo che sia stata bravissima a reggere il confronto con altre donne dello spettacolo salite sul palco dell’Ariston.

Tu che ormai sei dell’ambiente, andresti al ‘Grande Fratello’?

Ti dico la verità: è un esperienza che vorrei provare, mi piacerebbe capire cosa significhi stare 24 ore su 24 con le stesse persone, condividere tutto con gente a me estranea, mi piacerebbe mettere alla prova le mie capacità di sopportazione e soprattutto la lontananza dalla mia famiglia. Credo però che il GF possa essere visto sotto due punti di vista: da un lato è in grado di cambiarti la vita in meglio perché può rivelarsi un ottimo trampolino di lancio per chi vuole intraprendere la carriera televisiva, dall’altro lato può rivelarsi un’avventura passeggera, che ti regala quel poco di visibilità una volta uscito dalla casa per poi lasciarti nel dimenticatoio come è successo a molti concorrenti delle passate edizioni.

Toglietemi tutto ma non…

La mia dignità. Sono donna e come tale guai se mi mettono i piedi in testa.

Sei fidanzata, single o flirtante?

Per questa domanda non c’è la carta jolly? In questo periodo della mia vita posso definirmi abbondantemente flirtante… ma non faccio nomi che è meglio!

Joni Scarpolini

Foto: © Ermanno CazzolaAndrea Peria


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 42 = 46

Articoli simili in Interviste