fbpx
Connect
To Top

Angelina Jolie: “Sono fortunata ad essere ancora viva”

L’attrice in tv racconta il suo passato di “cattiva ragazza”…


Oggi siamo abituati a vedere Angelina Jolie nei ruoli di compagna di Brad Pitt, madre di ben sei figli e artista seria ed impegnata ma, come molti ricorderanno, l’attrice nel suo passato è stata, per un certo periodo di tempo, anche una “bad girl” e di lei si sono raccontate nel corso degli anni varie “leggende”. Ospite della CBS al programma “60 Minutes”, l’attrice non si è tirata indietro alle domande relative a quel momento della sua vita così particolare.

Angelina rivela: “Sono fortunata ad essere ancora viva. Ho passato periodi pesanti ed oscuri e sono sopravvissuta, non sono morta giovane, per questo posso dire di essere stata molto fortunata, ci sono altri artisti e persone che non sono sopravvissuti a certe cose”.

L’intervistatore Bob Simon ha cercato di farsi rivelare dalla Jolie quali siano state le cose più estreme che ha fatto nella vita, ma lei, arrossendo un po’, ha detto di non volerli ricordare in tv: “Non è il caso di andare nei dettagli. Penso che la gente possa immaginare quali cose pericolose io abbia fatto, ma posso dirvi che ho fatto le peggiori e per molte ragioni, non dovrei essere qui”.

Ha continuato la diva: “Basti dire che troppe volte sono stata vicinissima al pericolo, troppe volte l’ho sfidato, troppe volte mi sono spinta oltre” ammette Angelina, che oggi è invece celebre soprattutto per i suoi affetti, il suo lavoro di attrice e per i suoi impegni umanitari. Ma nonostante questo rivela: “Sono ancora una cattiva ragazza. Ho ancora quel lato di me… è solo che ho imparato a tenerlo al suo posto ora e appartiene a Brad”.




Articoli simili in Gossip