Connect
To Top

Miss Italia Giusy Buscemi: “La bellezza? Importante quanto la cultura”

E’ la nona miss siciliana della storia.

“Non ho parlato molto perché sono emozionata, ma oltre alla bellezza ci sono cose più importanti, come la cultura e saper parlare. E anche io ho tante cose da dire”, si presenta così la nuova Miss Italia, la 19enne Giusy Buscemi, incoronata a Montecatini Terme.

Una chioma di capelli biondi ricci e occhi verdi felini, alta 175 centimetri, la nuova reginetta di bellezza è nata a Mazara del Vallo e vive a Menfi. In questo periodo, dopo il diploma, si stava preparando per i test d’ammissione all’università ma, a quanto pare, la sua vita da oggi cambierà moltissimo.

Appassionata di cinema e di danza, Giusy spera un giorno di diventare attrice e forse la vittoria del più prestigioso titolo di bellezza italiano l’aiuterà a realizzare questo obiettivo, come è accaduto ad altre ragazze che l’hanno preceduta e che oggi sono celebri nomi del piccolo e del grande schermo.

La Buscemi a Montecatini si è anche aggiudicata la fascia “Gli occhi di Enzo”, titolo onorifico ideato da Patrizia Mirigliani in ricordo di suo padre Enzo, scomparso lo scorso anno, mentre, come prevede il regolamento, ha ceduto la sua fascia di Miss Wella Professionals alla seconda classificata Alessandra Monno, che ha consegnato a sua volta la fascia di Miss Miluna a Tiziana Pannunzio.

[adv]

La serata finale di Miss Italia su Rai1 ha visto la partecipazione di molti volti noti dello showbiz tra cui Lorella Cuccarini, Paola Perego, gli attori Sergio Assisi e Daniele Pecci, Miss Italia 2003 Francesca Chillemi, Max Giusti, Roberta Giarrusso, e il comico Marco Marzocca.

Ma non sono mancati anche grandi personaggi dello sport, vincitori di medaglie alle Olimpiadi di Londra, tra i quali, Mauro Nespoli, Carlo Molfetta, Elisa di Francisca, Jessica Rossi, Valentina Vezzali,Luigi Mastrangelo, oltre a Jorge Lorenzo pilota di Moto Gp e alla bella Vicki Piria di pilota di Formula 3.

Il Vicedirettore di Rai1, Lomaglio, ha commentato così questa edizione del concorso di bellezza: “Miss Italia ha confermato di essere un evento televisivo che da un lato si fonda su una tradizione pluridecennale e, dall’altro, punta a rinnovarla in coerenza con i tempi nuovi e con il nuovo contesto della televisione”. E poi ha aggiunto: “Stiamo lavorando per questo, per continuare ed aggiornare. Per mantenere un patrimonio sempre più fruibile e interessante per il grande pubblico televisivo”.

Foto: © Luigi Saggese – Daniele La Malfa

© Tiziana Luxardo


Articoli simili in Personaggi