Connect
To Top

The Voice of Italy, chi sono gli ammessi della terza puntata

Ecco i nomi dei concorrenti ammessi nella terza puntata di ‘The Voice of Italy’.

Durante il terzo appuntamento con ‘The Voice of Italy’, i quattro coach Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante, Noemi e Piero Pelù hanno selezionato nuovi cantanti tramite le ormai famose – o famigerate? – ‘Blind Auditions’, le Audizioni al buio.

Voltati di spalle, i quattro artisti della musica italiana hanno selezionato la diciottenne Giuliana Danzè di Benevento, che canta ‘Listen’: tra la Carrà e Noemi viene scelta quest’ultima. Poi è la volta di Ilaria Deangelis, 31enne di Spoleto, che canta ‘Ain’t no sunshine’: Carrà e Pelù se la contendono e lei sceglie ‘la Raffa’.

Poi è la volta del 40enne Lorenzo Campani di Reggio Emilia, vecchie conoscenza di Riccardo Cocciante perché ha collaborato con lui in ‘Notre Dame di Paris’ (faceva Quasimodo). Nonostante tutti i quattro giudici non vogliano lasciarselo scappare, lui è molto riconoscente verso il ‘maestro’ Cocciante e lo sceglie. La 17enne milanese Giulia Penza canta ‘Mercy’ e convince Piero Pelù.

Delusione per la 30enne di Lanciano Claudia D’Ulisse che canta ‘The greatest love of all’ in modo perfetto. Anche troppo, secondo i coach che non schiacciano il pulsante e la respingono. Nonostante qualche incertezza iniziale, Emanuele Lucas, 29enne di Acquarica del Capo, con ‘L’ultima occasione’ piace a Piero Pelù, Noemi e Carrà. La Raffa ammette: “Sei proprio un bel figo!” e lui si unisce alla sua squadra. Rosalia Davì, 40 anni, di Palermo canta ‘When a man loves a woman’. Tra Noemi e Cocciante lei sceglie Riccardo.

The Voice of Italy: foto della terza puntata e dei concorrenti

Nulla da fare per il cantautore 35enne Francesco Spaggiari con ‘Amore che vieni amore che vai’. Chiara Papalia, 23enne di Roma intona ‘Born this way’ e viene selezionata dalla Carrà. La 28enne fiorentina Diana Winter, corista di Giorgia dal 2009, con ‘Kiss’ convince tutti e quattro i coach che se la contendono: lei opta per Noemi.

La 24enne napoletana Federica Celio presenta ‘I don’t know’ e convince Cocciante. Marica Lermani, 26enne di Nova Siri (Matera) con ‘Pieces of dream’ piace a Cocciante, Pelù e la Carrà. Lei sceglie Piero.

Il 20enne di Tivoli Jacopo Sanna con ‘Ordinary people’ convince Noemi. Nulla da fare per Agata Leanza, 34enne catanese che canta ‘Eye in the sky’ ma non viene scelta da nessun coach. La 25enne di Giffoni Francesca Monte convince tutti i quattro coach con ‘Nothing’s real but love’. Lei vuole Noemi.

La 29enne romana Noemi Smorra, attrice professionista, intona ‘Tutt’al più’: all’ultimo secondo viene scelta da Raffaella. Poi è la volta di Pasquale e Michele Tibello, gemelli di vent’anni di Lucera (Foggia), presentano ‘I giardini di marzo’ e piacciono a Cocciante e la Carrà. Loro scelgono Riccardo.

La 33enne cosentina Antonella Calabrese, 33 anni, invece, canta ‘Sunrise’ ma nessun coach spinge il pulsante. La trentina trapiantata a Roma Silvia Caracristi, 29 anni, con ‘Love Song’ piace a Carrà e Noemi. La ragazza sceglie quest’ultima perché ha lavorato con lei a SanremoLab. Niente di fatto per la 20enne Giusy Mangiaruga di Pozzallo (Ragusa) con ‘Nessuno mi può giudicare’. Convince tutti Daphne Nisi, 28 anni, di Roma con ‘Aquarius’. Lei sceglie Raffaella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 64 = 73

Articoli simili in Televisione