Connect
To Top

Morgan e Jessica Mazzoli, da X Factor al tribunale

Jessica Mazzoli ha portato Morgan in tribunale per ottenere l’affidamento della figlia.

Sembrano davvero lontani i tempi della quinta edizione di ‘X Factor’ in cui Morgan faceva gli occhi dolci a Jessica Mazzoli e lei si mostrava molto lusingata e compiaciuta per l’interesse del giudice.

Com’è noto, la relazione tra i due, iniziata alla fine del talent e coronata nel dicembre 2012 dalla nascita di una bambina, Lara, dopo alcuni mesi si è bruscamente interrotta per volere della Mazzoli e oggi i rapporti tra il cantautore e la giovane interprete si sarebbero fatti molto difficili.

►Morgan: “Ho toccato il fondo ma non sono affogato”

‘La Nuova Sardegna’ riporta infatti la notizia che la Mazzoli ha trascinato Morgan in tribunale per chiedere l’affidamento esclusivo della figlia di otto mesi e, davanti ai giudici, ha dichiarato: “Si disinteressa non soltanto di me, ma anche della bimba al punto tale da non essersi fatto vivo da alcuni mesi”.

L’artista lombardo ha replicato con una battuta mal digerita dai giudici: “Non vengo a Olbia per non essere assediato dai mamuthones…”, ha detto, ma è stato subito richiamato da uno dei magistrati che gli ha ricordato che anche la piccola Lara, sua figlia, ha origini sarde. Al termine dell’udienza Morgan ha dichiarato: “Tutto a posto, non è accaduto nulla”, e ha espresso la sua disponibilità a versare un congruo vitalizio per mantenere la figlioletta.

Aggiornamento: Sul sito ufficiale di Marco Castoldi, ‘Inartemorgan.it’, l’artista ha smentito di aver detto le frasi che gli sono state attribuite. “In merito alle ultime dichiarazioni attribuitemi – si legge – ci tengo a precisare che non ho mai detto, scritto, o anche solo pensato quelle cose. Non sta nè in cielo ne in terra. Sapete benissimo che sono una persona lontanissima da ogni forma di razzismo/fascismo/nazismo/squadrismo/militarismo/e qualsiasi altra forma di discriminazione o oppressione o coercizione tipiche del pensiero reazionario e di destra. Questo da un punto di vista politico-sociale. E poi faccio battute molto più divertenti, quando sfotto“.



Articoli simili in Gossip