Connect
To Top

Renzi-Ballantini incontra Matteo Renzi ed è subito “Maremma Leopolda”

Divertente incontro nella sede del Pd tra il nuovo segretario e il trasformista di Striscia.

Dopo la schiacciante vittoria di Matteo Renzi alle primarie del PD, Striscia la Notizia non poteva non “spedire” il “suo” Matteo Renzi, ovvero il trasformista Dario Ballantini, dal nuovo segretario del PD.

Così il clone comico di Renzi ha fatto un’incursione nella sede del Partito democratico per incontrare il vero Renzi che scherzosamente gli ha fatto il verso rivolgendosi a lui con l’espressione “Maremma Leopolda”.

Il Renzi-Ballantini ha incontrato anche l’“antagonista alle primarie” del sindaco di Firenze, Gianni Cuperlo, con cui ha scambiato qualche battuta: “Bisogna essere sportivi” ha dichiarato Cuperlo e il Renzi-Ballantini gli ha illustrato ironicamente il nuovo significato di PD: “Più Destra”.

All’ingresso della sede del Pd, Ballantini è stato scambiato per il vero Renzi da un militante che gli ha fatto i complimenti per il successo elettorale e ha poi incrociato Gustavo Selva, storico direttore del GR2 di Radio Rai 2.



Articoli simili in Televisione