Connect
To Top

“Game of Thrones” è la serie tv più scaricata illegalmente sul web

Come ogni anno diffusa la classifica delle serie tv con più download sul web.

E’ una classifica piuttosto particolare, visto che si tratta delle serie tv più scaricate illegalmente in America, ma è comunque interessante perché, se non altro, è uno dei modi per comprendere il gusto dei giovanissimi che a volte usano metodi non proprio “ortodossi” per avere sul proprio pc i successi televisivi del momento.

A stilarla “TorrentFreak” che, come ogni anno, ha proposto la top ten delle serie televisive che hanno ricevuto più download nel corso del 2013. A primeggiare è stata “Game of Thrones”, in Italia “Il trono di spade”, la serie fantasy creata da David Benioff e D.B. Weiss in onda negli USA su HBO, trasposizione per il piccolo schermo dei romanzi “Cronache del ghiaccio e del fuoco” di George R. R. Martin.

Per “Game of Thrones” (in cui appare, tra gli altri, la bellissima attrice Emilia Clarke) è una riconferma, poiché anche lo scorso anno si era classificata prima. I numeri sono notevolissimi, visto che, secondo il sito web, il finale della terza stagione è stato scaricato illegalmente ben 5,9 milioni di volte.

Intervistato da Entertainment Weekly qualche tempo fa, il presidente della programmazione di HBO Michael Lombardo aveva sottolineato di essere ovviamente contrario alla pirateria ma di essere lusingato di produrre il programma più scaricato, mentre Jeff Bewkes, CEO di Time Warner (che possiede HBO) aveva spiegato che questo primo posto, per certi versi, era “meglio di un Emmy”.

Scorrendo la classifica, al secondo posto si è piazzato “Breaking Bad” della rete AMC con 4,2 milioni di download, al terzo “The Walking Dead” sempre di AMC con 3,6 milioni, seguito al quarto posto da “The Big Bang Theory” di CBS con 3,4 milioni di download, “Dexter” di Showtime che ha totalizzato 3,1 milioni di download, e poi ancora “How I Met Your Mother, “Suits”, “Homeland”, “Vikings” e al decimo posto “Arrow”.


Articoli simili in Televisione