Connect
To Top

Brad Pitt assalito dal “solito” Sediuk” alla prima di Maleficent

L’attore rimedia una botta in faccia ma sta bene.

Non è la prima volta che una star di Hollywood viene aggredita durante un red carpet. Stavolta è accaduto a Brad Pitt che, durante la presentazione di “Maleficent”, svoltasi mercoledì sera a Los Angeles, è stato colpito in faccia mentre firmava autografi prima dell’inizio della proiezione, come confermato dalla polizia.

Il divo partecipava alla premiere hollywoodiana del film “Maleficent”, con protagonista Angelina Jolie, quando un uomo ha oltrepassato una barriera che separava i fan dai divi che sfilavano sul tappeto rosso e ha colpito l’attore al volto.

Gli agenti della sicurezza sono intervenuti all’istante e in seguito l’uomo è stato fermato e arrestato dalla polizia. Nessun problema, comunque, per Brad Pitt e Angelina Jolie, che dopo l’incidente hanno continuato a calcare il tappeto rosso come se nulla fosse.

L’aggressore è un nome noto alle cronache mondane. Si chiama Vitalii Sediuk, ha 25 anni, fa il giornalista e alle spalle ha una lunga storia di “molestie” alle celebrities sul tappeto rosso.

Brad Pitt © PR Photos

Nel 2012, Sediuk si prese uno schiaffo da Will Smith dopo aver tentato di baciarlo sulle labbra. Ai Grammy Awards 2013, l’uomo salì improvvisamente sul palco durante la premiazione di Adele davanti ad una spaesata Jennifer Lopez.

Lo scorso febbraio è toccato a Leonardo Di Caprio ricevere le “attenzioni” di Sediuk sul red carpet: in quel caso il giornalista si tuffò tra le gambe dell’attore e gli tastò le parti intime. La scorsa settimana Sediuk era al Festival di Cannes dove si è infilato sotto la gonna dell’attrice America Ferrera durante una premiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 67 = 74

Articoli simili in Gossip