Connect
To Top

George Clooney a nozze con Amal: il testimone sarà Brad Pitt

La star hollywoodiana vorrebbe l’amico e collega al suo fianco.

Ormai è praticamente certo: il 53enne George Clooney e la compagna 36enne Amal Alamuddin convoleranno a giuste nozze il prossimo autunno.

La coppia in questi giorni è arrivata a Laglio, sul Lago di Como, dove la star hollywoodiana possiede una magnifica dimora, Villa Oleandra, e dove sono state fatte le debite presentazioni tra i genitori di lui e la madre di lei.

Intanto, sui magazine impazza già il toto-testimone e sembra che la palma del prescelto debba andare a Brad Pitt, collega, amico e compagno di scorribande di George non solo sul set ma anche in privato.

I due si conoscono e si frequentano da anni e a quanto pare il biondo attore e produttore, compagno di Angelina Jolie, sarebbe il primo nome nella lista dei candidati a ricoprire l’importante ruolo di testimone.

Qualora Pitt fosse impossibilitato (sebbene sia difficile credere che non parteciperà alle nozze del collega), a correre in soccorso di Clooney ci sarà Matt Damon, anche lui diventato suo grande amico negli ultimi anni.

Se i nomi dei possibili testimoni sono abbastanza verosimili, c’è mistero in merito alla location del matrimonio tra Clooney e la Alamuddin. Esclusa quasi certamente la villa italiana del divo (sembra che Clooney tema di non poter godere di abbastanza privacy), negli ultimi giorni si vocifera che la cerimonia possa avere luogo nella romantica campagna inglese oppure nell’esclusiva Costa Azzurra.


Articoli simili in Gossip