Connect
To Top

Miley Cyrus rifà i Beatles con i Flaming Lips: omaggio con tattoo

La pop star collaborerà con il gruppo.

Non smette di sorprenderci Miley Cyrus che sul fronte discografico si prepara ad una collaborazione molto originale con i Flaming Lips, gruppo alternative rock statunitense guidato dalla carismatica figura del leader Wayne Coyne.

Miley e Wayne si sono conosciuti lo scorso maggio e hanno dato vita ad un duetto dal vivo durante un concerto della cantante a Manchester, sulle note di “Lucy in the sky with diamonds”.

Ora il sodalizio diventerà ancor più importante, dal momento che la Cyrus parteciperà al nuovo album dei Flaming Lips in qualità di guest star. Il disco si intitola “With A Little Help From My Friends”, uscirà il 28 ottobre e riproporrà tutti i brani di “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” dei Beatles (storico album uscito nel 1967), cantati e suonati dalla band insieme a diversi colleghi tra cui, appunto, Miley.

A quest’ultima sarà affidato il compito di dare vita a una nuova versione di “Lucy in The Sky with Diamond” e “A Day In The Life”. Per suggellare l’amicizia e la collaborazione musicale con Wayne Coyne e i Flaming Lips, lo scorso giugno Miley ha dato vita ad un video psichedelico cui ha partecipato anche Moby.

Nei giorni scorsi la giovanissima star si è fatta tatuare il titolo di una canzone della band, “Love yer brain”, pubblicando su Instagran lo scatto d’ordinanza.

Giada Tibelli

Miley Cyrus e il nuovo tatuaggio © da Instagram


Articoli simili in Musica