Connect
To Top

Justin Bieber, spogliarello tra i fischi: fa ironia in mutande!

Nel corso di un evento benefico il cantante si è abbassato i pantaloni e tolto la t-shirt tra i fischi del pubblico.

Bordate di fischi per Justin Bieber che nel corso del Fashion Rocks tenutosi a New York, si è reso protagonista di uno spogliarello poco gradito alla platea.

Il cantante 20enne, salito a sorpresa sul palco dell’evento benefico, ha optato per mostrare muscoli e tatuaggi al cospetto del pubblico. Ad aver chiamato sul palco sia il bad-boy che la modella Lara Stone era stata Rita Ora, e la popstar allo scopo di pubblicizzare il brand Calvin Klein, di cui Justin è testimonial, lo ha invitato ad abbassarsi i pantaloni tra i fischi di un pubblico indifferente.

Salito sul palco, Bieber ha affermato: “Non mi sento tranquillo senza le mie Calvin … non le trovate cool?”. Il ribelle cantante, accortosi della disapprovazione, ha così chiesto al pubblico di applaudire e non fischiare.

Dopo l’evento Justin, ha così scherzato su Twitter dicendo: “Mia nonna mi ha sempre detto ‘Falli fuori con gentilezza…e poi spogliati nella tv nazionale. Lol”.
Recentemente è stato riportato come Bieber, dopo i molti episodi negativi di cui si è reso protagonista nel corso dell’anno, tra cui guida in stato di ebbrezza, resistenza e offesa a pubblico ufficiale, aggressioni nei confronti di diversi paparazzi, abbia deciso di andare in terapia per il controllo della rabbia.

Bang Showbiz



Articoli simili in Musica