Connect
To Top

Lady Gaga, rivelazione choc: “Violentata a 19 anni”

Lo ha confessato al The Howard Stern Show parlando della sua adolescenza.

Non è la prima volta che Lady Gaga parla della sua adolescenza complicata e difficile. Ma questa volta i dettagli svelati sono molto delicati. La Germanotta, infatti, ospite di Howard Stern su Radio SiriusXM ha dichiarato di aver scritto la canzone “Swine” per esprimere la rabbia e la demoralizzazione che ha provato dopo essere stata violentata quando aveva 19 anni.

Anche se lei non ha mai rivelato l’identità della persona che l’ha violentata la pop star ha ammesso che l’uomo era di 20 anni più grande di lei e ha anche aggiunto: “Questo evento non mi ha influenzato tanto subito dopo l’accaduto, ma molto di più quattro o cinque anni più tardi”.

“Mi ha colpito così duramente. Ero così traumatizzata che non riuscivo ad andare avanti” ha spiegato ancora Lady Gaga. Quando Stern le ha chiesto se avesse mai affrontato il suo assalitore, la pop star ha detto di no: “Mi terrorizzerebbe. L’ho visto una volta in un negozio e mi sono paralizzata dalla paura”.

Per superare il trauma la cantante ha detto anche che “si deve andare alla fonte, altrimenti semplicemente non andrà via” e ha raccontato di essersi sottoposta ad una terapia mentale, emotiva e fisica per affrontare lo stupro.

Ricordando il suo periodo difficile di quando era più giovane ha spiegato: “Ho vissuto alcune cose orribili su cui ora sono in grado di parlare serenamente perché ho affrontato un sacco di terapia mentale e fisica e terapia emozionale per guarire nel corso degli anni”.


Articoli simili in Musica