Connect
To Top

Isola dei Famosi: Rocco Siffredi nudo integrale in diretta tv

Siffredi, sconfitto da Montovoli, si mostra come mamma l’ha fatto sulla nuova playa desnuda. Rachida, eliminata, torna in Italia.

ANTEFATTO

Sempre più morti…di fama. Nonostante la vittoriosa prova ricompensa, vinta strappando a morsi brandelli di carne da enormi cilindri, con conseguente copiosa abboffata di proteine, l’umore dei naufraghi sull’Isola è pessimo. Lo sbarco di Cecilia Rodríguez a Playa Uva è stato un vero turbinio di situazioni destabilizzanti, con scontri davvero formidabili e scazzi epici, soprattutto contro Rachida, sulla gestione della cucina e il ruolo nel gruppo. La cuoca marocchina ai ferri corti pure con le Donatella sulla decisione di sbarcare a Playa Desnuda. La Karrati attacca tutti, sempre e comunque.

Alex Belli, leader per l’ennesima volta, inizia a soffrire di una sindrome di onnipotenza. Il suo rapporto con Cristina Buccino, con la quale si era instaurata una amicizia speciale, sta scricchiolando. La soubrette calabrese sospetta di essere stata manipolata dallo Jacopo Caselli di ‘Centovetrine’ per strategia di gioco e glielo fa notare. Andrea Montovoli, in nomination con il pornoattore e a rischio eliminazione, affronta la sfida con apparente serafica serenità, tormentato da una fame atavica tanto da pensare di banchettare con le formiche.

Chi sembra cavarsela alla grande è invece il modello francese Brice Martinet, adamo solitario confinato a Playa Desnuda dall’inizio del reality e orfano della Rodríguez. Il suo eremitaggio a Playa Desnuda è stato interrotto dall’arrivo delle Donatella, forse le migliori interpreti, insieme allo stesso Brice, dello “Spirito dell’Isola”.

IL LIVE

Sono le 21 e 36. Alessia Marcuzzi, in tubino nero monospalla, décolleté dai tacchi altissimi, brillocco d’ordinanza e bracciale d’oro piuttosto vistoso, dà il via all’Isola della resa dei conti. Ci saranno questa volta due eliminati. Si apre con un rvm in cui Cecilia Rodríguez si avventa su Rachida e litigano ferocemente. Tra le due volano anche parole grosse, con la cuoca marocchina che accusa Cecilia di avere una voce da trans e di aver plagiato la Buccino, scatenandogliela addosso. Sia la Venier, per cui Rachida è una “suocera rompipalle”, che Signorini, sparano a zero contro la Karrati, stigmatizzandone l’aggressività e la stato nevrotico. Rocco cerca disperatamente una difesa in corner, riferendosi alla piaga dei Mosquitos e sottolineando il ruolo materno e fondamentale di Rachida per nutrire il gruppo. Cristina Buccino è totalmente sbranata dai Mosquitos, ha la faccia tumefatta, ma, come le suggerisce Alessia, “piace sempre”.

Si annuncia lo smantellamento di Playa Desnuda e lo sbarco di Brice Martinet e le Donatella di nuovo su Playa Uva. La rottamazione della spiaggia senza veli sarà solo momentanea. Su istigazione del direttore di ‘Chi’, Martinet ammette che la permanenza di una settimana delle Donatella l’ha ritemprato e reso più allegro rispetto al mese con la “lamentosa” Cecilia Rodríguez.

Appello di Montovoli e Siffredi per restare nel programma, con Andrea che se le suona e se le canta da solo, ammettendo che la sua esperienza all’Isola di fatto è già conclusa. Incredibilmente, contro ogni pronostico, con oltre due milioni di voti, l’eliminato è Rocco Siffredi. Alfonso se lo spiega citando l’anima social dell’Isola, per Mara invece Siffredi è stato troppo maneggione. Dopo l’eliminazione di Rocco, Rachida ha una crisi isterica. Le Donatella e Martinet si ricongiungono con gli altri naufraghi alla Palapa.

Nei collegamenti con la Palapa, Rachida e Cecilia continuano a litigare con un turpiloquio che farebbe arrossire uno scaricatore di porto. Valerio Scanu si sente scocciato dall’atteggiamento di Rachida, che sparla della Buccino e le dà della poco di buono. C’è poi l’affaire del massaggio ai piedi, che Belli fa alla ex fidanzata di Claudio d’Alessio. La pinella cerca di far divampare ancora la polemica, sulla presunta gelosia della Raniakova ma quest’ultima non sembra particolarmente coinvolta o infastidita. Intermezzo con la vincitrice del concorso dei 500 minuti sull’isola, tale Valentina da Verona, che domani starà su Cayo Paloma per una decina di ore.

PROVA RICOMPENSA:

I naufraghi devono recuperare dei cocchi alla sommità di una scala di corda. All’interno di ogni cocco ci sarà una conchiglia con all’interno un numero. Partono Cristina e Rachida, a seguire tutti gli altri. Vince la Buccino, che riesce a pescare un 39. Mangeranno dunque per primo Alex, poi Cristina come vincitrice della prova. Parte una scelta a effetto domino. Valerio sceglie Cecilia, che a sua volta sceglie le Donatella. Queste ultime scelgono Andrea, eliminando direttamente Rachida. La Karrati raggiunge dunque Rocco sulla nuova playa densuda. Ovviamente non rimarrà nuda in playa, anche per motivi religiosi.

PROVA LEADER:

Alex Belli contro Brice Martinet nella prova di resistenza al fuoco. Il modello francese riesce a prevalere e si aggiudica la prova e l’immunità dalla nomination, approdando direttamente in semifinale.

Si chiude con le signorinate, peraltro non così accattivanti. In nomination vanno Alex Belli, scelto dai naufraghi e Valerio Scanu nominato dal leader Brice Martinet.

TOP: Finalmente le dinamiche entrano nel vivo e il gioco comincia a incattivirsi. Con Rocco, la Playa sarà desnuda di nome e di fatto.

FLOP: La regia come sempre si incasina. Non c’è il tempo nella prova ricompensa e i collegamenti sono sempre molto difficoltosi. Bravo Alvin è troppo assorto dai suoi compiti per risultare coinvolgente nella narrazione. Intervistare Diaco a mezzanotte e trenta è un colpo basso.

Nicolò Canziani


Articoli simili in Televisione